venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Sport in Pillole > Fermo, calcio a 5 tra scuole superiori: stasera al Girfalco la Firmum Supercup

Fermo, calcio a 5 tra scuole superiori: stasera al Girfalco la Firmum Supercup

La finale delle finali. Un momento atteso dai tanti ragazzi delle scuole superiori di Fermo che nei mesi scorsi hanno organizzato e giocato i loro tornei di calcetto. E questo momento è arrivato: la Firmum Supercup andrà in scena stasera dalle ore 21.00, con la presentazione delle squadre, al Girfalco di Fermo.

Dopo il grande successo dello scorso anno il Parco del Girfalco torna ad ospitare un evento che vede sempre grande partecipazione ed entusiasmo. Quattro scuole, quattro tornei, quattro squadre che si contenderanno la coppa ambita da una città intera in una cornice unica: tutto questo è la FIRMUM SUPERCUP.

Il programma prevede le due semifinali rispettivamente fra l’ITET “Carducci-Galilei” e l’IPSIA “O. Ricci” (alle ore 21.30), che si daranno filo da torcere, e l’altra fra i due licei, il Classico “Annibal Caro” e lo Scientifico “T. C. Onesti” (alle ore 22.15), la partita che tutti aspettano, il derby fra i licei. Le vincitrici di ogni semifinale approderanno dunque in finale (alle ore 23.15) dove solo la migliore riuscirà ad alzare al cielo la coppa e diventare la “regina” di Fermo.
Anche quest’anno i nostri ragazzi si mettono in gioco, bravissimi – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – oltre ai tornei organizzati durante l’anno scolastico con grande successo di pubblico, ora hanno curato e allestito questo evento che vede tanti ragazzi partecipare”.

Un grazie a questi ragazzi per l’entusiasmo, la voglia di fare, di coinvolgere e di vivere la città con questa bella festa di sport ed al pubblico che interverrà – ha aggiunto l’assessore allo sport Alberto Scarfini.

Nel dopo finale, musica con dj set. Chi sarà la squadra, o meglio la scuola superiore di Fermo che alzerà la coppa al cielo?. Appuntamento il 31 agosto dalle ore 21.00 al Girfalco di Fermo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *