mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Marche > Richiedente asilo pakistano adesca e molesta minorenni. Salvini: “Inasprire le norme”

Richiedente asilo pakistano adesca e molesta minorenni. Salvini: “Inasprire le norme”

piemonte

E’ un richiedente asilo pakistano di 25 anni, ospite di un Cas di Porto Sant’Elpidio, il soggetto su cui pende l’accusa di aver molestato ragazzine minorenni dopo averle adescate sui social. Il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, commenta: “È mia ferma intenzione, già col decreto sicurezza che sarà pronto a settembre, di bloccare l’iter o revocare lo status di protezione per coloro che si macchiano di reati gravi, inasprendo le norme che al momento sono troppo blande e permissive. La pacchia è finita”. L’arresto è avvenuto per detenzione continuata di materiale pedopornografico e violenza sessuale aggravata in danno di minori. Secondo gli investigatori l’uomo carpiva la fiducia delle ragazzine, si faceva inviare foto hot mediante le quali ricattava poi le vittime per ottenere rapporti sessuali. Dodici le minorenni coinvolte, alcune anche di appena 12 anni. Il 25enne si è avvalso della facoltà di non rispondere di fronte al gip.

La Redazione

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net