domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Italia > I futuri fondi della nuova Lega di Salvini non saranno più sequestrabili dalla magistratura

I futuri fondi della nuova Lega di Salvini non saranno più sequestrabili dalla magistratura

< img src="https://www.la-notizia.net/lega" alt="lega"

Si profilano importanti novità relative al tormentone dei 49 milioni da sequestrare dalle casse della Lega, impedendo così di fatto l’azione politica sul territorio del partito di Matteo Salvini.

Infatti fonti della Procura di Genova fanno presente che di fronte ad un soggetto politicamente e giuridicamente nuovo rispetto alla vecchia Lega Nord quale il nuovo partito nazionale di Salvini i futuri versamenti non sarebbero legittimamente più sequestrabili nè pignorabili.

E ciò in attesa della prossima decisione del Tribunale del riesame di Genova in merito al maxisequestro già disposto a seguito della ipotizzata truffa ai danni dello Stato sui rimborsi elettorali malversati dal vecchio segretario della Lega Nord Umberto Bossi e dall’allora tesoriere Belsito, entrambi indagati.

Sembra quindi profilarsi uno spiraglio per frenare l’offensiva giudiziaria attualmente in corso nei confronti di Matteo Salvini e della sua formazione politica, recentemente accreditata dagli ultimi sondaggi come primo partito Italiano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net