venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Mondo > Siria, attacco israeliano dietro le esplosioni all’aeroporto militare di Damasco?

Siria, attacco israeliano dietro le esplosioni all’aeroporto militare di Damasco?

< img src="https://www.la-notizia.net/siria" alt="siria"

Siria, giallo dietro le esplosioni all’aeroporto di Damasco

Giallo internazionale la scorsa notte in Siria  dopo le forti esplosioni udite all’aeroporto militare di Damasco.

Fonti un deposito di munizioni delle Forze aeree di Assad, ma a quanto riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani dietro l’accaduto ci sarebbero due missili israeliani che avrebbero colpito una base dell’Aeronautica  militare Siriana dove risiedono funzionari e ufficiali delle Forze armate ed i sistemi di difesa aerea di Damasco con la perdita di due vite umane.

Va però rilevato che tale seconda ipotesi è stata smentita seccamente dalle fonti militari di Assad, che parlano di incidente fortuito nel deposito di munizioni, provocato da un cortocircuito elettrico, che non avrebbe provocato vittime.

Altre nubi si addensano quindi sul teatro di guerra Siriano, già alle prese con l’offensiva sulla grande città di Idlib da parte dell’esercito regolare, dei suoi alleati 

Si profila quindi una autentica tragedia umanitaria contro la quale oggi anche Papa Francesco all’Angelus ha voluto far sentire la propria voce.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net