mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Marche > Ancona, rapina la conoscente e scappa: marocchino arrestato

Ancona, rapina la conoscente e scappa: marocchino arrestato

Ancona – Nel pomeriggio di mercoledì gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona hanno tratto in arresto S.R., marocchino classe 59, per tentata rapina. Erano le  16.00 circa quando al 113 pervenivano alcune segnalazioni da parte di cittadini che segnalavano una donna in difficoltà in p.zza U. Bassi. Immediatamente giunte sul posto, le pattuglie si sono adoperate alla ricerca di un uomo che era stato visto parlare in modo agitato con la donna e poco dopo tentare di strapparle la borsa che aveva al seguito contenente alcune decine di euro, effetti e documenti personali.

Grazie alla tempestiva segnalazione, gli Agenti hanno rintracciato l’uomo poco dopo, mentre tentava di allontanarsi da luogo salendo su un autobus di linea. Fatto scendere dal mezzo pubblico, gli Agenti lo hanno identificato soccorrendo nel contempo la donna, un’anconetana di 51 anni, essendo stata lievemente percossa durante il tentativo di rapina.

Nella circostanza gli Agenti appuravano che i due si conoscevano da diversi anni e che, ogni tanto, lei lo aiutava economicamente; ultimamente però le richieste erano sempre più frequenti, tanto che nella citata occasione la donna si era rifiutata di dargli i 20 euro richiesti.

Il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto infliggendo all’extracomunitario la misura cautelare del divieto di dimora ad Ancona.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net