sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Marche > Arrestato a Porto D’Ascoli: aveva sequestrato la moglie di fronte ai figli

Arrestato a Porto D’Ascoli: aveva sequestrato la moglie di fronte ai figli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Era ricercato per aver sequestrato la moglie a Ravenna: arrestato in un albergo di Porto d’Ascoli. Protagonista della vicenda un uomo di 40 anni del Foggiano.

I carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, impegnati a prevenire e contrastare il crimine predatorio con mirati servizi di controllo del territorio, lo hanno rintracciato e identificato.

Dopo gli accertamenti effettuati, l’uomo è risultato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Ravenna su richiesta del Gip, in quanto si era reso responsabile di sequestro di persona ai danni dell’ex coniuge alla presenza dei figli minori, probabilmente al culmine dell’ennesima lite.

Le indagini, condotte dai Carabinieri di Ravenna, hanno consentito all’Autorità Giudiziaria di emettere il provvedimento eseguito dalla Stazione di Porto D’Ascoli che ha rintracciato l’uomo, che probabilmente cercava di allontanarsi dal capoluogo emiliano. Il 40enne è stato tradotto nel carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net