mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Marche > Ricetta del giorno: ravioli con anatra arrosto

Ricetta del giorno: ravioli con anatra arrosto

Ricetta del giorno: ravioli con anatra arrosto

La lavorazione dei ravioli ha radici che risalgono al XIV secolo … Nulla va sprecato nella cucina tradizionale italiana, e la carne era un piatto riservato alle feste e alle occasioni speciali. Bene, quando la carne veniva servita – e senza mezzi di refrigerazione – gli avanzi erano un problema. Ammettiamolo: il riscaldamento di un pezzo di arrosto non è necessariamente il modo più appetitoso di trattare gli avanzi. E questa è un’ottima alternativa

Ingredienti

250 g di anatra arrosto senza pelle, sminuzzata
280 g  di broccoletti
2 grandi cipolle rosse, affettate
2 cucchiai di burro
olio extravergine d’oliva
Vino Marsala
1 tazza di ricotta
Formaggio Pecorino Romano 1/2 tazza, grattugiato
1 uovo grande
sale e pepe, a piacere

Preparazione

Fate sciogliere il burro in una grande padella a fuoco medio. Aggiungere le cipolle e mescolare per ricoprire con il burro. Far rosolare per circa 10 minuti, condire leggermente con sale e pepe, abbassare a fuoco medio-basso e continuare a cuocere mescolando spesso. Fai in modo che le cipolle bruniscano ma non brucino. Potrebbero essere necessari da 30 minuti a un’ora per essere completamente caramellate. Aggiungi un po ‘di olio d’oliva se le cipolle sono troppo asciutte.
Poco prima che le cipolle siano pronte, sfumare la padella con mezzo bicchiere di vino Marsala. Le cipolle saranno pronte quando il vino sarà evaporato.
Una volta che le cipolle si sono raffreddate, scolare i liquidi in eccesso prima di riporle in un canovaccio da cucina pulito. asciugandole per quanto possibile. Nel frattempo portate a ebollizione una grande pentola di acqua leggermente salata.
Aggiungere i broccoletti e, una volta l’acqua torna a bollire, fate cuocere per 5 minuti.
Rimuovere i broccoletti dall’acqua bollente e mettere immediatamente la verdura a bagno in acqua fredda. Una volta completamente raffreddati, scolate i broccoletti e fateli asciugare quanto più possibile.
Usa un tritacarne o un robot da cucina per macinare l’anatra, le cipolle caramellate e i broccoletti sbollentati. Aggiungere il pecorino romano e la ricotta al trito e mescolare bene.
Assaggiate prima di aggiungere l’uovo. Mescolare bene e conservare in frigorifero per alcune ore o durante la notte. L’amalgama è ora pronta per i ravioli.

Preparare i ravioli

Ingredienti:

Farina tipo 00 400 gr
Uova 4
Sale marino q.b.

Disponete su una spianatoia la farina a fontana e aggiungete al centro le uova e un pizzico di sale. Sbattete le uova con una forchetta e incorporatele all’impasto. Lavoratelo con le mani fino ad ottenere una palla compatta, liscia e omogenea cospargendo la spianatoia, di tanto in tanto, con un po’ di farina. Fate riposare l’impasto per un’ora coperto da un canovaccio umido. Dividete l’impasto in due parti e stendetele con un matterello fino a formare due sfoglie sottili oppure tirate la sfoglia con la macchina per la pasta ripiegando l’impasto su se stesso e passandolo più volte per la macchina fino a raggiungere lo spessore desiderato, infarinando leggermente ad ogni passaggio. Distribuite su una sfoglia il ripieno in mucchietti distanziati tra loro di circa 5 cm e coprite con l’altra sfoglia facendo una leggera pressione attorno al ripieno per unire perfettamente le sfoglie. Spolverizzate con la farina e fate riposare per circa 20 minuti. Ritagliate i ravioli in quadrati omogenei con una rotella tagliapasta e lessateli in acqua salata. Scolateli e conditeli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net