martedì, Novembre 30, 2021
Home > Marche > Fermo, controlli della polizia sulla costa. Trovati droga, immigrati irregolari e negozi abusivi

Fermo, controlli della polizia sulla costa. Trovati droga, immigrati irregolari e negozi abusivi

< img src="https://www.la-notizia.net/taranto" alt="taranto"

Fermo – Una massiccia operazione di controllo è stata organizzata nelle giornate del 3 e 4  ottobre dalla Questura di Fermo in particolar modo sulla costa fermana. In numerosi posti di controllo si sono fatte verifiche su un totale di 150 persone di cui 35 stranieri; 90 i veicoli controllati; il risultato è stato di 4 sanzioni per violazione delle norme del codice della strada.

Inoltre venivano controllate 15 prostitute e si procedeva alla contestazione amministrativa dell’art.39 bis Reg.P.U. a 4

Sulla Statale 16, altezza  di Porto Sant’Elpidio da un controllo su un autovettura, emergeva che l’autista tentava di sbarazzarsi di un involucro contenete cocaina: l’uomo scoperto, veniva identificato e segnalato ai sensi dell’art.75 d.p.r. 309/90.

Inoltre Si controllavano 4 esercizi commerciali (in prevalenza bar e sale scommesse della costa) e due appartamenti presso il Lido San Tommaso di Fermo segnalati come occupati abusivamente; effettivamente su uno si accertava l’effettiva occupazione abusiva.

Anche sul fronte immigrazione è stata intensa è stata l’attività dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Fermo in questi giorni.Questa settimana un cittadino brasiliano, un cittadino albanese ed un giovane nigeriano sono stati espulsi. Nel primo caso, allo straniero di anni 34, irregolare sul territorio nazionale, veniva notificato il provvedimento di espulsione dopo essere stato rintracciato nel comune di Porto San Giorgio da personale della Guardia di Finanza. Nel secondo caso, veniva espulso uno straniero quarantaquattrenne, dopo essere stato rintracciato a Fermo dal personale della Polizia di Stato appartenente all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Fermo.

Ai controlli hanno partecipato in servizi straordinari, oltre le pattuglie della Polizia di Stato,dedicate al controllo del territorio,anche gli uomini della Squadra mobile e della Polizia Scientifica, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e della Polizia Stradale di Fermo; prezioso l’apporto della Polizia Municipale di Porto Sant’Elpidio e dell’unità cinofila della Guardia di Finanza.

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net