giovedì, Maggio 6, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Giorgio Montanini a Cagli con il nuovo spettacolo Live 2019

Giorgio Montanini a Cagli con il nuovo spettacolo Live 2019

Venerdì 12 ottobre 2018, al Teatro di Cagli, arriva Giorgio Montanini con il suo nuovo spettacolo LIVE 2019. Montanini, nato 41 anni fa a Fermo, pioniere della stand up comedy in Italia e oggi è uno dei protagonisti italiani del genere. Il suo precedente spettacolo ha all’attivo oltre 70 date in tutta Italia e la sua trasmissione Nemico Pubblico su Rai 3 ha avuto tre stagioni di programmazione, mentre nel 2017 è stato protagonista di Nemo Nessuno escluso sempre su Rai 3.

Live 2019 è il suo nuovo monologo, con le riflessioni dalla comicità sempre tagliente, che smontano tutti i luoghi comuni e le certezze che accomunano il nostro benpensante paese. Montanini, con la sua stand up comedy, spara sul buonismo degli italiani e lo distrugge. Una satira feroce, politicamente scorretta che caratterizza tutti gli spettacoli del comico più sagace e sferzante della nuova scena italiana.

Ancora una volta Montanini rispetta le regole della satira e schernisce il potere odierno, mai così spietato ma allo stesso tempo quasi infantile, autolesionista-goffo-bulimico. Allo stesso tempo non evita le responsabilità individuali e non risparmia nulla al pubblico. Lo ammonisce e lo esorta a prendere coscienza che, per quanto paradossale, il potere e quindi il destinatario delle invettive, siamo noi. Giorgio Montanini non lascia nulla al caso e padroneggia la sua arte comica con grande perizia e, anche a teatro, crea un’atmosfera quasi confidenziale che poi riempie di sana irriverenza. Uno spettacolo senza fronzoli, incentrato sulle sue parole che partono come schegge e non risparmiano niente e nessuno.

Lo spettacolo è sconsigliato ai minori.

Giorgio Montanini Live 2019

Venerdì 12 ottobre 2018 ore 21.00

Biglietto unico € 15,00

Prevendita online su www.liveticket.it

Botteghino del Teatro: Tel. 0721 781341 – e mail: botteghino.teatrodicagli@gmail.com

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *