mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Italia > Matteo Salvini al G6 di Lione: riunione su terrorismo e immigrazione

Matteo Salvini al G6 di Lione: riunione su terrorismo e immigrazione

< img src="https://www.la-notizia.net/lione" alt="lione"

Matteo Salvini si trova a Lione per partecipare al G6 dei ministri dell’Interno. “Diritto al lavoro  -scrive il vice premier su Facebook – e diritto alla pensione per tanti, taglio delle tasse e rimborsi per i risparmiatori truffati, investimenti su Scuola e Sanità, diritto alla casa per sfollati di Genova e terremotati, un aiuto concreto a poveri e disabili, assunzioni straordinarie per le Forze dell’Ordine. Indietro non si torna, affaristi e speculatori non ci fermano: avanti con e per gli Italiani! Vi abbraccio da Lione, comincio la riunione con gli altri Ministri su terrorismo e immigrazione”.

La riunione è articolata in due giornate: ieri sera si è svolta la cena dedicata al tema dell’immigrazione, mentre nella giornata di oggi i presenzieranno ad un’esercitazione dei reparti antiterrorismo allo stadio “Groupama” di Decines, a una mezz’ora di distanza da Lione. La giornata sarà dedicata anche ad incontri bilaterali. Salvini ne ha in programma diversi: con il ministro dell’interno polacco Joachim Brudziński, con quello del Regno Unito, Sajid Javid, con il vice Segretario del Dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti Claire Grady e con l’Attorney General del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti Jeff Sessions. Al G6 partecipano ministri o sottosegretari di Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Spagna e Polonia, più il Commissario europeo alla Sicurezza, quello alle Migrazioni. Invitato anche il ministro dell’Interno del Marocco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net