venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Marche > Porto San Giorgio, fornitura gratuita libri di testo: inserimento dati entro il 9 novembre

Porto San Giorgio, fornitura gratuita libri di testo: inserimento dati entro il 9 novembre

< img src="https://www.la-notizia.net/libri" alt="libri"

PORTO SAN GIORGIO – L’Amministrazione comunale rende noto che è stata confermata anche per l’anno scolastico 2018/19 la disponibilità economica da parte della Regione per l’erogazione dei benefici per fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo agli studenti della scuola dell’obbligo e della scuola secondaria di secondo grado. La domanda di contributo deve essere fatta a cura di chi esercita la potestà genitoriale sull’alunno o dall’alunno stesso, se maggiorenne.

Hanno diritto al beneficio i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero lo stesso studente se maggiorenne, i quali appartengano a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (Isee), sia inferiore o uguale a 10.632,94, euro con riferimento alla dichiarazione dei redditi 2016. Possono presentare la domanda coloro che hanno i requisiti reddituali e la residenza anagrafica nel Comune di Porto San Giorgio. Si precisa, inoltre, che in sede di domanda dovrà essere compilata la dichiarazione sostitutiva relativa alla situazione economica del nucleo familiare (Isee) e si dovrà consegnare l’elenco dei libri acquistati con indicazione dei prezzi e scontrino d’acquisto, pena l’esclusione dal beneficio.

Tutte le domande di contributo per la fornitura gratuita o semi gratuita dei libri di testo dovranno essere spedite via web entro le ore 13 di venerdì 9 novembre 2018.

Saranno inserite nel portale regionale direttamente degli operatori comunali. Pertanto è necessario recarsi all’Ufficio Istruzione del Comune durante l’apertura al pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13, martedì e giovedì dalle 16 alle 18).

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al numero di telefono 0734.680238 o via mail a: miria.ciucci@comune-psg.org.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *