lunedì, 20 Gennaio, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Una serata rossiniana in ricordo di Liliana De Dominicis al Teatro Comunale di Teramo

Una serata rossiniana in ricordo di Liliana De Dominicis al Teatro Comunale di Teramo

Il Soroptimist Club di Teramo e l’Orchestra da Camera Benedetto Marcello rinnovano anche quest’anno la volontà di ricordare con stima e affetto la talentuosa violinista,prof.ssa Liliana De Dominicis, una donna che tanto ha saputo dare alla sua comunità, al mondo della musica e ai suoi amici e colleghi. Si terrà così il 26 ottobre alle ore 21 al Teatro Comunale di Teramo, la 2ª Serata in ricordo di Liliana De Dominicis che lo scorso anno fece registrare partecipazione, affetto e commozione tra i molti spettatori.

Il memorial, con la regia di Silvio Araclio e presentato dalla giornalista Dorotea Mazzetta, si affiderà per celebrare il ricordo di Liliana alla musica, interpretata dal Quartetto Saramago con la Mezzo Soprano Alba Riccioni, Gianfranco Lupidii al violino, Roberto Della Vecchia al contrabbasso e Massimiliano Caporale al pianoforte che proporranno delle più belle arie del repertorio di Rossini di cui si festeggiano, in Italia e nel mondo, i 150 anni dalla morte. Alla serata parteciperanno anche i giovani cantanti del Coro di voci bianche Nisea diretti dal M° Claudia Morelli che eseguiranno, con la preziosa collaborazione del Soprano giuliese Giorgia Cinciripi,  “La fede, la speranza, la carità” un brano per soprano e coro di Gioacchino Rossini. Ad arricchire la già preziosa kermesse sarà la presenza di un importante artista teramano conosciuto nel mondo come raffinato interprete rossiniano, il Baritono Luciano Di Pasquale che si esibirà insieme alla Mezzo Soprano Alba Riccioni.

Concluderà la serata l’esecuzione di Arianna Di Pasquale alla Fisarmonica vincitrice del Premio Liliana De Dominicis 2018.

Il Premio, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, ha cambiato struttura coinvolgendo gli altri due Conservatori abruzzesi oltre al Gaetano Braga di Teramo, il Luisa D’Annunzio di Pescara e l’Alfredo Casella dell’Aquila, e dando vita ad un concorso aperto a tutte le studentesse iscritte ai corsi di strumento o canto in uno dei tre Conservatori d’Abruzzo. Il Concorso “Liliana De Dominicis”, nato dall’idea congiunta del Soroptimist Club di Teramo e dell’Associazione Orchestrale da Camera Benedetto Marcello vuole sostenere l’alta formazione di giovani musiciste abruzzesi di talento aiutandole a perseguire l’eccellenza nel proprio percorso formativo, nel solco segnato da Liliana De Dominicis, violinista e didatta.

La Giuria, composta dai Direttori dei tre Conservatori o loro delegati e da una rappresentante del Soroptimist Club, dopo un audizione tenutasi sabato scorso presso il Conservatorio Gaetano Braga di Teramo, ha stilato una graduatoria che ha visto posizionarsi al primo posto Arianna Di Pasquale iscritta al Conservatorio D’Annunzio di Pescara vincitrice del Premio di €1000,00 che verrà consegnato dalla Presidentessa del Soroptimist Club Teramo Stefania Nardini durante la serata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: