venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Al Flaiano di Pescara Comicamente: una rassegna tutta da ridere

Al Flaiano di Pescara Comicamente: una rassegna tutta da ridere

< img src="https://www.la-notizia.net/comicamente" alt="comicamente"

PESCARA – Un’offerta di spettacoli che farà piacere a tutti gli amanti delle risate di qualità la Rassegna di Teatro Comico COMICAMENTE che ACS Abruzzo e Molise ha in programma per la stagione 2018/19 all’Auditorium Flaiano di Pescara per la cui disponibilità si ringraziano l’Ente Manifestazioni Pescaresi e il Comune di Pescara che hanno appoggiato l’iniziativa. Da novembre a marzo, sempre di Giovedì, gli spettatori avranno 5 appuntamenti da non perdere per un percorso che garantirà risate mai banali, con protagonisti indiscussi della comicità italiana, una proposta teatrale che mancava alla ricchissima proposta culturale della città.

Si parte con Mi Piace giovedì 8 novembre 2018 con Gabriele Cirilli che analizza come la nostra vita giri attorno ai “like”, come sia un continuo avere e dare un giudizio, sin dalla mattina quando ci alziamo e ci guardiamo allo specchio oppure quando scegliamo un vestito, “mi piace” è la parola chiave della nostra esistenza! Da qui parte il comico proponendo uno spettacolo che attraversa tutti i generi del teatro comico: dalla commedia degli equivoci al cabaret, attraverso monologhi, canzoni e balletti che lo impegnano in una prova d’attore completa e sfaccettata.

Giovedì 20 dicembre in scena Quello che le donne (non) dicono con una frizzante Francesca ReggianiUn vademecum del nuovo stile di vita discount: dopo una sana e sobria colazione con le Briciole del Mulino Grigio, recuperate direttamente dallo sgrullo della tovaglia, si fa il bucato con Grigetto, che non toglie le macchie ma le confonde. Uno show che non lascia scampo, con battute fulminee e brucianti, con ritratti feroci e veritieri, con riflessioni acute e scomode, con uno sguardo ironico e divertente sulla nostra attualità. In caso di crisi non resta che ridere con Francesca Reggiani e il suo nuovo show.

Nel nuovo anno, Giovedì 31 gennaio 2019 facciamo spazio alla comicità dissacrante di Cinzia Leone in Mamma, sei sempre nei miei pensieri. Spostati! La graffiante autrice-interprete di decine di fortunati spettacoli teatrali e televisivi, si presenta con uno spettacolo sulla “mammità”, a partire dal difficile distacco dal cordone ombelicale fino ai condizionamenti materni sui nostri atteggiamenti, i nostri pensieri, in pratica tutto il nostro essere. Risate di gusto con un retrogusto amarognolo che svela la condizione della stragrande maggioranza dei figli di un tempo immortale.

Giovedì 28 febbraio 2019 ridiamo e riflettiamo insieme a Giobbe Covatta in La Divina Commediola  reading e commento de “L’Inferno” tratto dalla Divina Commedia di Ciro Alighieri musiche di Ugo Gangheri. Reperito in una discarica il manoscritto di una versione “apocrifa” della Divina Commedia, scritta da tal Ciro Alighieri, Giobbe Covatta ci legge la sua personale versione totalmente dedicata ai diritti dei minori. I contenuti e il commento sono spassosi e divertenti, ma come sempre accade negli spettacoli del comico napoletano, i temi sono seri e spesso drammatici.

La Rassegna si conclude il 14 marzo 2019 con un imperdibile Gene Gnocchi nel suo Sconcerto Rock con Diego Cassani alla chitarra. Un esilarante spettacolo che vede il poliedrico artista nelle vesti di “The Legend”, un’anziana rockstar tornata sul palco dopo anni di silenzio, nella speranza di risolvere i suoi problemi economici. Il ritorno sulle scene però si trasforma ben presto in un calvario: problemi audio, insubordinazione dei musicisti, giornalisti della stampa estera che lo mettono alla berlina, il traduttore che lo ridicolizza e il pubblico che gli contesta le scelte artistiche.

Un caleidoscopio di risate e situazioni comiche ed imprevedibili, vedrà avvicendarsi sulla scena interventi di altri attori e di travestimenti in personaggi improbabili, impersonati dallo stesso Gene.

BIGLIETTERIA

Abbonamento 5 spettacoli

Intero 100,00€ / ridotto under 18 80,00€ / ridotto gruppi min 20 pers 80,00€

Biglietto singolo spettacolo

Intero 25,00€ / ridotto under 18 20,00€ / ridotto gruppi min 20 pers 20,00€

Gratuito per disabili al 100% (previa prenotazione – 5 posti disponibili a spettacolo)

Infoline  348 7501568

Abbonamenti e biglietti in vendita on line e punti vendita autorizzati CIAOTICKETS

Oppure scaricando la nostra APP Abruzzodalvivo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *