giovedì, Dicembre 9, 2021
Home > Marche > Ascoli, in cinque finiscono in manette per rissa

Ascoli, in cinque finiscono in manette per rissa

< img src="https://www.la-notizia.net/rissa" alt="rissa"

ASCOLI – In cinque sono finiti in manette, ad opera dei carabinieri di Ascoli Piceno, per una rissa esplosa nella notte in piazza Orlini. Alla base della lite, poi degenerata, che ha visto coinvolti tre italiani, due marocchini e un romeno, di età compresa tra i 35 e i 45 anni, già noti alle forze dell’ordine, ci sarebbero vecchie questioni mai sanate. Le persone coinvolte risultano tutte residenti in città. Gli arresti sono scattati in flagranza di reato con l’accusa di rissa aggravata. Sono state messe agli atti varie testimonianze dei cittadini, che avevano allertato subito il 112, oltre ad essere acquisiti e visionati i filmati girati dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona. I presunti responsabili della rissa sono stati messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net