giovedì, Gennaio 21, 2021
Home > Italia > Abbazia della Ferrara, pericolo crollo: scatta il sequestro

Abbazia della Ferrara, pericolo crollo: scatta il sequestro

< img src="https://www.la-notizia.net/ferrara" alt="ferrara"

Nella mattinata del 25 ottobre, personale del Comando Stazione Carabinieri di Vairano Scalo ha
dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso d’urgenza da questa Procura della Repubblica, debitamente convalidato dal G.I.P sede, che ha vincolato le strutture costituenti il complesso monumentale “Abbazia della Ferrara”, ubicato in località Ferrara – agro del Comune di Vairano Patenora, già sottoposto a tutela monumentale, con decreto emesso il 26.8.1988, ai sensi della Legge n,1089 del 01/6/1939 dal Ministro dei beni Culturali e Ambientali.
Il provvedimento cautelare scaturisce da accurati accertamenti coordinati dalla Procura, che
hanno consentito di verifìcare come l’intero complesso monastico, costituito dai resti di un corpo principale dotato di un chiostro e da una chiesa adiacente, edificati a partire dall’anno 1711 e funzionante fino all’anno 1807, versava in completo stato di abbandono, tale da aver causato crolli delle mura perimetrali e delle volte, darmi ad archi con chiavi prossime al crollo, vistose lesioni verticali ed apparati radicali presenti nella muratura, per cui si è reso necessario un immediato intervento finalizzato alla messa in sicurezza dell’intero complesso strutturale.
II prosieguo delle attività investigative è finalizzato ad individuare eventuali responsabilità penali dei
soggetti pubblici e/o privati preposti al controllo ed a tal proposito sono in corso ulteriori approfondimenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *