mercoledì, Aprile 21, 2021
Home > Abruzzo > Pescara Market Vibes: al via il progetto musicale nei mercati rionali

Pescara Market Vibes: al via il progetto musicale nei mercati rionali

< img src="https://www.la-notizia.net/acerbo" alt="acerbo"

Cuzzi: “Fatta la riorganizzazione, vogliamo rendere social gli appuntamenti mercatali per aprirli anche al pubblico più giovane”

PESCARA – Si chiama Pescara Market Vibes il progetto che inserisce la musica nei mercati rionali e coperti della città e che esordirà lunedì 5 nel mercato di via Pepe, uno dei maggiori del centro Italia, dove dalle 9 alle 13 si esibiranno dj set e artisti locali con musica dal vivo e selezioni musicali che intratterranno gli utenti durante gli acquisti.

L’idea è quella di unire la dimensione popolare dei mercati a quella pop della musica e di veicolare un progetto che parte da questi due elementi per valorizzare e promuovere in maniera innovativa la riqualificazione del commercio a km zero e dei nostri talenti musicali.

Occasioni made in Abruzzo dunque per un’idea che andrà oltre la performance che vari artisti eseguiranno: durante le esibizioni verranno realizzati dei video che saranno veicolati sui social al fine di promuovere l’iniziativa e le finalità. Si parte lunedì  da uno dei mercati rionali più grandi del Centro-sud quello di Via Pepe Zona Stadio, ma proseguiremo poi con altri appuntamenti fino a Natale nei vari quartieri dove si svolgono i mercati rionali e il progetto verrà esteso anche ai due mercati coperti quello di Porta Nuova in via dei Bastioni e quello di Piazza Muzii, già aperto a eventi musicali e altre contaminazioni culturali.

Il progetto considera i mercati non solo come dei grandi centri commerciali naturali, ma anche come luoghi di aggregazione e di incontro, inoltre daremo a tanti talenti della nostra città la possibilità di esprimere attraverso la musica all’interno di un grande contesto che possiamo definire come un grande palco naturale, che così diventerà anche luogo d’incontro e di scambio culturale tra le generazioni.

L’appuntamento si svolgerà dalle 9 fino alle 13 nell’area dedicata alla vendita della frutta. La performance appunto partirà da lì all’interno di una bancarella allestita per l’occasione in quello che è lo snodo e il cuore pulsante del mercato. Molta importanza verrà data all’aspetto comunicativo. I dj set verranno ripresi e diffusi sia live che successivamente su tutti i canali social. Attraverso la partecipazione di un videomaker, un fotografo e un social media manager si riuscirà ad integrare e a documentare tutti i vari momenti dell’evento, con la creazione e diffusione di un hashtag dedicato #pescaramarketvibes.

È questa un’altra peculiarità del progetto: quella di rendere visibile sui nuovi media un luogo come il mercato rionale che, per tradizione, è luogo di contrattazione reale più che virtuale e fino ad oggi non è mai stato un contenitore di piccoli eventi in grado di renderlo attrattivo anche per generazioni diverse da quelle degli utenti consuetudinari.

Ci saranno vari dj che si alterneranno in performance musicali durante lo svolgimento del mercato, sarà dato ampio spazio al coinvolgimento degli operatori del luogo con interviste, racconti e partecipazione. Infine tutto il materiale raccolto verrà sui canali social, creando contest e partecipazione attiva anche sulla rete digitale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *