lunedì, Maggio 17, 2021
Home > Abruzzo > Teramo. Azione Politica, ex discarica La Torre: “Dopo la nostra denuncia, piovono risorse dal Masterplan. Vigileremo”

Teramo. Azione Politica, ex discarica La Torre: “Dopo la nostra denuncia, piovono risorse dal Masterplan. Vigileremo”

Teramo – “Il finanziamento regionale di 2,6 milioni di euro per la chiusura della ex discarica La Torre arriva a breve distanza dalla denuncia del nostro referente territoriale Rudy Di Stefano che, sin da quando era assessore all’ambiente del
Comune di Teramo, si è sempre speso per arrivare ad una soluzione celere e definitiva di questa decennale vicenda” così Paolo Pierannunzi, Presidente del Circolo Azione Politica di Teramo.

Siamo sicuramente soddisfatti di aver contribuito a rendere i tempi maturi. La chiusura della ex discarica La Torre – spiega

Pierannunzi – rappresentava uno dei punti programmatici di Azione Politica per le comunali e non abbiamo mai perso di vista

l’obiettivo tanto da sollecitare in tal senso il sindaco D’Alberto durante l’incontro avuto post elezioni a Palazzo di Città”.

Anche questa aggiuntiva azione regionale si inserisce nel programma di interventi del fantomatico e tanto sbandierato Masterplan

che tutto risolve e tutto finanzia: sembra più una vetrina pubblicitaria dell’attuale classe dirigente regionale che altro. In ogni caso,

dal canto nostro – conclude il Presidente del Circolo Azione Politica di Teramo – manterremo alta l’attenzione sulla concretezza della

risoluzione e sulla celerità dell’iter di avvio della procedura di gara”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.