lunedì, Gennaio 25, 2021
Home > Abruzzo > Maltempo, Berardinetti su richiesta di stato emergenza

Maltempo, Berardinetti su richiesta di stato emergenza

< img src="https://www.la-notizia.net/richiesta" alt="richiesta"

“L’ultima ondata di maltempo non ha fortunatamente colpito l’Abruzzo tanto da rendere necessaria la dichiarazione immediata di uno ‘stato di emergenza’ a carattere regionale. Tale condizione purtroppo ha invece riguardato un novero di regioni, ove tali eventi sono stati causa di gravissimi danni e perdite di vite umane”. Lo precisa l’assessore ai lavori pubblici Lorenzo Berardinetti, in merito alla mancata richiesta di stato di emergenza della Regione Abruzzo, in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici. “Tuttavia – continua Berardinetti – di concerto con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile, per il fatto di essere stati interessati da un’allerta meteo rossa che ha determinato l’attivazione del sistema di protezione civile su una parte del territorio abruzzese, la nostra regione parteciperà alla ricognizione dei danni generati dagli eventi calamitosi ai fini della possibile attivazione e conseguente ripartizione del fondo di solidarietà comunitaria per le catastrofi naturali. A tal fine, come da richiesta del Dipartimento nazionale di Protezione Civile (pervenuta in data 7.11.2018) – ha aggiunto Berardinetti – è stata inviata una nota ai Comuni abruzzesi, che in occasione dell’allerta rossa hanno attivato il proprio Centro operativo comunale e segnalato l’attivazione in sala operativa regionale, per effettuare la ricognizione dei danni subiti. Questa ricognizione – ha concluso l’assessore – è stata estesa anche ai Dipartimenti regionali e alle quattro province”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *