sabato, Gennaio 16, 2021
Home > Sport in Pillole > Under 19, presentazione partita Hogs Reggio Emilia-GLS Dolphins Ancona

Under 19, presentazione partita Hogs Reggio Emilia-GLS Dolphins Ancona

Riparte la stagione del football U19. Domenica alle 14,30 i GLS Dolphins Ancona saranno impegnati a Reggio Emilia contro gli Hogs.

All’andata i Dolphins regolarono gli emiliani con un perentorio 48-8. Questa volta la partita all’Ugo Valli non dovrebbe essere una passeggiata. Parola di tutti i protagonisti.

Come da tradizione per illustrare la partita partita che verrà abbiamo chiesto un’analisi al Coach dei giovani delfini Andrea Polenta.

Coach non sarà una passeggiata come pensano gli esperti. «Direi proprio di no. Capisco che visto il nostro cammino nella prima parte di stagione e visto lo score della partita di andata possiamo partire come favoriti agli occhi di tutti. Ma la verità è che ogni partita è una storia a se. Si inizia dallo 0-0 e chissà come va a finire. Loro saranno carichi e vorranno vendicare la sconfitta rimediata all’andata. Inoltre conoscono bene il proprio campo di battaglia ed avranno il tifo dalla loro. Ci avranno studiato, analizzato, saranno pronti a controbattere ad ogni nostra mossa».

Si aspetta sostanziali cambiamenti da parte degli avversari rispetto alla partita del Mandela? «Sì. Sono certo che in attacco avranno diverse novità per sorprenderci, pur restando legati alla loro Wing T. I cambiamenti maggiori me li aspetto in difesa. Da parte nostra non staremo di certo a guardare e anche noi proporremo le novità giuste per sorprenderli e provare a vincere ancora».

Come sono trascorse queste due settimane? «Ci siamo allenati sui punti deboli, abbiamo fatto il possibile per recuperare fisicamente tutti i ragazzi. E poi tanta tanta visione di filmati di partite nostre e degli avversari».

Sono tutti in forma? «Purtroppo no. Rischiamo di avere qualche perdita causa infortuni e acciacchi vari. Partiranno comunque tutti per Reggio Emilia e si deciderà all’ultimissimo minuto se rischiarli o meno».

Sempre per il girone D, alla stessa ora, a Sarzana, i Red Jackets affronteranno i Warriors Bologna. La vittoria dorica unita alla sconfitta dei liguri garantirebbe al 100% l’accesso ai playoff ai giovani delfini. Vale a dire l’obiettivo minimo stagionale.

La partita tra Hogs e Dolphins sarà visibile sul canale youtube dei Dolphins al seguente indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=t43Ml-aLIX4

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *