venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Italia > Brescia, tunisino ferito: due arresti per tentato omicidio

Brescia, tunisino ferito: due arresti per tentato omicidio

roma

La Polizia di Stato di Brescia, a seguito di indagini dirette dalla Procura della Repubblica (dott.ssa Marzia Aliatis), ha arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Brescia (dott. Paolo Mainardi), due pregiudicati tunisini, ritenuti responsabili di tentato omicidio in concorso.

Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile, sono state avviate a seguito del ferimento con un colpo d’arma da fuoco di un altro cittadino tunisino che, la sera del 25 settembre scorso, si era presentato al pronto soccorso del “Poliambulanza” con una ferita alla testa, rivelatasi poi inferta con una catena.

Nel corso della visita all’uomo veniva però estratto anche un proiettile in zona toracica, fermatosi, fortunatamente, a pochissima distanza dalla colonna vertebrale.

Nonostante l’iniziale reticenza della vittima, con a carico alcuni precedenti penali per droga, le indagini, partite dalle descrizioni degli aggressori fornite da alcuni testimoni, hanno permesso di individuare la coppia di aggressori che, dopo l’emissione della misura cautelare, sono stati rintracciati e associati al carcere di Brescia.

Uno dei due, nel frattempo, proprio per timore di essere arrestato, si era trasferito a Collio, all’interno di un’abitazione dove, al momento dell’arresto, sono stati anche trovati alcuni grammi di cocaina e 18.000 euro in contanti.

Le indagini proseguono per definire meglio i contorni della vicenda che la vittima aveva inizialmente inquadrato come un tentativo di rapina ai suoi danni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *