martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Lazio > ¿Habla español? A Cori sono aperte le iscrizioni al corso base di lingua spagnola

¿Habla español? A Cori sono aperte le iscrizioni al corso base di lingua spagnola

Fino al 23 Novembre è possibile iscriversi al corso di spagnolo per principianti maggiorenni tenuto dall’insegnante madrelingua italo-argentina Cecilia Gazzera, che verrà attivato al raggiungimento minimo di 10 iscritti. Le lezioni si terranno presso la biblioteca comunale di Cori “Elio Filippo Accrocca” ogni martedì dalle 16:30 alle 18:30 e un venerdì al mese. La partecipazione è gratuita, con un piccolo rimborso spese per l’acquisto del materiale didattico.

Fino a martedì 23 novembre è possibile iscriversi al corso base di spagnolo tenuto dall’insegnante madrelingua italo-argentina Cecilia Gazzera che verrà attivato al raggiungimento minimo di 10 iscritti. Le lezioni si terranno presso la biblioteca comunale di Cori “Elio Filippo Accrocca” ogni martedì dalle 16:30 alle 18:30 e un venerdì al mese. La partecipazione è gratuita, con un piccolo rimborso spese per l’acquisto del materiale didattico. Per informazioni: cgaz@hotmail.it

Come le precedenti edizioni, il primo ciclo di incontri è rivolto ai principianti, e si rivolge a tutte le persone che hanno compiuto 18 anni e vogliono imparare a comunicare e a destreggiarsi in modo fluido, divertendosi. L’organizzazione è a cura dell’Associazione culturale Arcadia e del Comune di Cori, nell’ambito della programmazione annuale dell’Istituto Culturale corese con sede a Palazzo Prosperi Buzi, in vicolo Macari.

Lo spagnolo è facile, lo dicono tutti – si legge nella presentazione dell’iniziativa – Chi non ha mai provato a dialogare con qualche amico ispanico aggiungendo una S qua e là? Ebbene è arrivata l’occasione giusta per conoscere un pò meglio questa lingua. L’intenzione infatti è quella di insegnare lo spagnolo, parlato e scritto, esplorandolo da diverse angolazioni e avvicinando i partecipanti alla letteratura, alla filmografia e alla cultura dei Paesi ispano parlanti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *