lunedì, Gennaio 25, 2021
Home > Mondo > La Merkel chiede maggiore responsabilità finanziaria a tutti gli stati membri dell’UE

La Merkel chiede maggiore responsabilità finanziaria a tutti gli stati membri dell’UE

< img src="https://www.la-notizia.net/responsabilità" alt="responsabilità"

Alla plenaria del Parlamento Europeo la cancelliera tedesca ha chiesto a tutti gli stati membri di agire con maggiore responsabilità nelle scelte economiche e finanziarie. Per caso, si riferisce all’Italia?

Si è tenuta a Strasburgo la consueta seduta plenaria del Parlamento Europeo e, tra i vari interventi, quello che maggiormente ha fatto discutere, è stato quello del primo ministro tedesco, Angela Merkel. Nel suo discorso, che come prevedibile ha causato il malumore di tutti i parlamentari, ed in particolare dei più euroscettici, ha rimarcato la necessità di mantenere: “la stabilità finanziaria che sta alla base della valuta unica e che può funzionare solo quando ogni singolo Paese membro rispetta le proprie responsabilità.”

Oltre a ciò ha evidenziato anche come nell’Unione Europea “le singole decisioni nazionali ed individuali hanno effetto su tutti”. Perciò, cara Italia, non tirare troppo la corda! Ovviamente, l’ultima suggestione non è stata evocata dal premier tedesco, anche se i più maliziosi vedono un chiaro riferimento nella politica economica in deficit, proposta proprio dal neo-governo italiano.

Andrea Zappelli

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *