mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home > Marche > Fermo, straniero cerca di sostituirsi al fratello per il conseguimento del permesso di soggiorno lungo periodo: denunciati

Fermo, straniero cerca di sostituirsi al fratello per il conseguimento del permesso di soggiorno lungo periodo: denunciati

pescara

FERMO – L’azione di prevenzione posta in essere dall’ Ufficio Immigrazione della Questura di Fermo, volta a contrastare le sostituzioni di persona in occasione dello svolgimento dei test di conoscenza della lingua italiana, necessario al conseguimento del permesso di soggiorno lungo periodo, ha permesso di accertare nella giornata del 16 u.s una truffa con sostituzione di persona. Infatti un giovane cittadino straniero ha tentato di sostituirsi al fratello che probabilmente non conosce sufficientemente la lingua italiana. Il primo si è presentato presso un locale Istituto scolastico per partecipare al test con i documenti riconducibili allo straniero regolarmente iscritto alla prova. La presenza di personale di Polizia, che aveva predisposto specifico servizio, ha però impedito il concretizzarsi dei loro propositi. Alla conclusione delle attività i due soggetti sono stati denunciati per truffa e sostituzione di persona.

Proseguono inoltre i controlli nei paesi della costa fermana di Porto San Giorgio ,Porto Sant’Elpidio e Lido di Fermo.

Durante questi servizi negli ultimi giorni sono stati controllati più di 100 persone e 50 automezzi controllati. In particolare, grazie anche alla presenza di un unità cinofila della GDF e di controlli mirati, sono stati sequestrati hashish e mariujana detenuti per il consumo personale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *