giovedì, Maggio 6, 2021
Home > La voce di tutti > Anticipazioni per “Non è l’Arena” di Giletti del 18 novembre: le spese pazze alla Regione Puglia

Anticipazioni per “Non è l’Arena” di Giletti del 18 novembre: le spese pazze alla Regione Puglia

Questa sera alle 20:30, su La7, Massimo Giletti condurrà la nona puntata della nuova stagione di “Non è l’Arena. La trasmissione stavolta tratterà dello scandalo delle spese pazze nella costruzione della nuova faraonica sede della Regione Puglia.

Continua l’indagine sugli sprechi del nuovo palazzo Regione Puglia: Massimo Giletti dallo studio della sua trasmissione si è recato a Bari e ha invitato in trasmissione anche il Governatore regionale Michele Emiliano.

TANTO PAGA SEMPRE PANTALONE: questo sembra essere la regola che ha ispirato la realizzazione della nuova sede regionale. Emblematico in questo senso è l’incredibile sperpero di denaro pubblico costituito dall’acquisto di ben 1.600 plafoniere (le ormai famose “plafoniere d’oro”) per l’illuminazione della struttura al costo pazzesco e scandaloso di ben 637 euro l’una.

Un costo almeno 10 volte più alto del prezzo medio di mercato per un ordinativo di tale dimensione, per un costo complessivo per i cittadini pari ad oltre un milione di euro.

Gli altri temi al centro del dibattito in studio saranno quelli dell’arroventata attualità politica, della piaga dei femminicidi e della violenza nel mondo del calcio soprattutto dilettantistico.

Saranno questi i casi trattati questa sera da ‘Non è l’arena’ di Massimo Giletti dal conduttore insieme ai suoi ospiti della. nuova puntata.

Presenti in studio Giovanni Minoli, Giovanni Toti, Luca Telese, Massimiliano Romeo, David Parenzo,  Antonella Laricchia, Nunzia De Girolamo, e per i temi calcistici Gianluca Paparesta, Carolina Morace ed Ivan Zazzaroni.

Ancora una puntata di grande interesse quindi stasera per “Non è l’Arena” alle 20:30 su La7.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *