mercoledì, Maggio 12, 2021
Home > Mondo > FRANCIA, GILET GIALLI: PRECIPITA LA POPOLARITA’ DI MACRON

FRANCIA, GILET GIALLI: PRECIPITA LA POPOLARITA’ DI MACRON

La sacrosanta protesta dei gilet gialli, dopo il morto e gli oltre 400 feriti di ieri, scuote profondamente la Francia e fra precipitare ulteriormente la già scarsissima popolarità di Emmanuel Macron.

I francesi sempre più insoddisfatti dell’esecutivo. Secondo un sondaggio Ifop per il Journal du Dimanche, il presidente Macron perde altri 4 punti e la sua popolarità è al minimo, il 25%. Male anche il premier Edouard Philippe che perde 7 punti e si ferma al 34%. “Molto soddisfatti” di Macron, sono il 4% dei francesi,”piuttosto soddisfatti” il 21%,i “piuttosto scontenti” il 34% e i “molto insoddisfatti” sono il 39%. Solo il 2% non si pronuncia. Macron è appena sopra Francois Hollande, che aveva il 20% di popolarità.

Ed infatti il governo transalpino manifesta grandi segni di nervosismo nei confronti della libera protesta dei cittadini Francesi contro il caro carburanti provocato dall’ennesimo aumento delle tasse imposto da Macron.

“Hanno tentato di entrare nelle prefetture, ci sono state azioni di grande violenza”, ha detto il ministro Castaner. Un gruppo di Gilet gialli stamane ha preso possesso pacificamente di diversi punti di ingresso del parco Disneyland, a Parigi.I blocchi realizzati oggi in tutto il Paese sono 150.

Fonte: TELEVIDEO

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net