domenica, Aprile 11, 2021
Home > Sport in Pillole > Pareggio 1 a 1 fra il Sant’Anna e l’Ortona, ma i dirigenti del S.Anna recriminano per un errore arbitrale

Pareggio 1 a 1 fra il Sant’Anna e l’Ortona, ma i dirigenti del S.Anna recriminano per un errore arbitrale

< img src="https://www.la-notizia.net/ortona" alt="ortona"

Il S.Anna fa la migliore partita degli ultimi mesi, passa in vantaggio dopo aver fatto ritirare in difesa per gran parte della gara l’Ortona, ma non basta e nel recupero i biancorossi teatini, ridotti in dieci, vengono beffati dal pareggio. Ma, i dirigenti del S.Anna recriminano per un errore arbitrale che avrebbe compromesso nel recupero la vittoria della squadra teatina.

Gli uomini di mister Santarelli che per l’occasione si schiera al centro della difesa, partono subito forti e collezionano ben 6 angoli contro 1 degli ortonesi nel primo tempo. Il S.Anna va più volte vicino al gol nel primo tempo con Torsellini al 14’pt che si fa ipnotizzare da Di Quinzio, con Santarelli due volte, sia di testa sia di piede sullo sviluppo di due corner al 15’pt e al 16’pt. Ma, il gol è nell’aria e arriva al 32′ pt con Tacconelli che realizza con un tap – in vincente su assist di Colecchia. Grande l’esultanza del biondo difensore teatino che si arrampica sulle reti delle tribune a festeggiare. Gesto di esultanza che gli costa l’ammonizione. Ancora Torsellini al 42’pt va vicino al gol, ma l’esperto Di Quinzio blocca. Il primo tempo termina col S.Anna in vantaggio per 1 a 0.

Nella ripresa, la musica non cambia e gli uomini di mister Santarelli partono forte e macinano gioco ed occasioni, ma al 30’st viene espulso Santarelli che fa un brutto fallo e resta atterra anche Di Primio. Per lui tanta paura, arriva pure l’ambulanza, ma nulla di grave e il ragazzo va via a casa con le sue gambe.

Da questo momento, la partita cambia, e l’Ortona prende coraggio e attacca magistralmente con l’ottimo Bernabeo e Giancristolani e nel recupero ottiene il pareggio, proprio con Giancristolani.

Sicuramente un punto guadagnato per l’Ortona e gli ennesimi punti gettati alle ortiche per il S.Anna.
Migliori in campo: Santarelli , Tacconelli e Di Turi nel S.Anna. Nell’Ortona, invece, ci sono da segnalare le ottime prestzioni di Di Quinzio, Catenaro, Bernabeo e Giancristolani.

Ma, questa volta la dirigenza del S.Anna non ci sta e recrimina a fine partita per un errore arbitrale da cui sugli sviluppi del gioco sarebbe scaturito il gol del pareggio dell’Ortona nel recupero, ossia un retropassaggio di un giocatore ortonese al proprio portiere che blocca con le mani. Con retropassaggio volontario si sarebbe dovuta fischiare punizione per i biancorossi teatini in area di rigore, invece il direttore di gara ha lasciato correre e poi sugli sviluppi dell’azione c’è stato il pareggio degli ortonesi.

TABELLINO S.ANNA – ORTONA 1 -1

S.ANNA: Muscato, Tacconelli, Di Pompeo, Mammarella, Perinelli, Santarelli, Colecchia, Donatucci, Di Turi (Orsini st), Torsellini (Babacar st), Di Primio (La Torre st). In Panchina: Predescu, Sagarese, Sciscente, Menganna, Sciannamea, Zuccarini. Al.: Santarelli
ORTONA: Di Quinzio, D’Aloisio, D’Intino, Luciani, Lieti, Catenaro, Bernabeo, Giancristolani, Pompilio, Dragani, Scioletti. In Panchina: Zanini, Granata, Gaeta, Sorgetti, Finizio, Verì, Mazzarelli, Bilancia, Giammarino. All.: Sanguedolce.
ARBITRO.: D’Agnillo di Vasto coadiuvato da Giuseppe Bosco e Giovanni Di Cino di Lanciano.
AMMONITI: Tacconelli (SA) al 32’pt.
ESPULSI: Santarelli (SA) al 30’st.
RETI: 32’pt Tacconelli (SA) – 47′ st Giancristolani (OR).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *