martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Marche > Prosegue fino al 24 novembre l’impegno delle farmacie contro il diabete

Prosegue fino al 24 novembre l’impegno delle farmacie contro il diabete

< img src="https://www.la-notizia.net/24-novembre" alt="24 novembre"

Visto il grande successo è stata prolungata  fino al 24 novembre l’iniziativa DDay 2018  promossa a livello nazionale da Federfarma per sensibilizzare i clienti delle  farmacie marchigiane al  diabete , con screening gratuito ed una informazione  finalizzata anche alla prevenzione .

In provincia di Ascoli Piceno  è possibile ottenere suggerimenti e supporto presso le seguenti farmacie : ad Ascoli Piceno Righetti , R. Loffreda, Pallotta Dott. Massimo , Premiata Farmacia Centrale di Stefano e Laura Rosati , Celani Mario,  Farmacia Simonelli Dr. Giovanni, Farmacia Comunale 1 – Brecciarolo ; ad Acquaviva Farmacia Strozzieri dott. Stefano;  Appignano del Tronto Angelini Dr. Simplicio,  a Castel di Lama Tamburrini,  a Castignano Giuseppe Angelini Marinucci, a Colli del Tronto  D’Avella Pasquale, Castorano Andrea Isacco , Folignano Farmacia Salvi Rosanna e Farmacia Giampaolo Ferretti, Grottammare farmacia Cocci Grifoni Dr. Vincenzo ; a San Benedetto del Tronto Farmacia D’Aurizio, Farmacie Riunite  Mercuri Corrado e Parisani Patrizia , Farmacia Lauri Stefania , Farmacia Eredi Loggi Carlini ,  Farmacia Pelletti di Paola e Luigi,  Farmacia Umberto Rosini;  Roccafluvione farmacia Valeri Cesare , Spinetoli Farmacia  Alberto Pagnoni, Montedinove Farmacia  Comunale , Maltignano Farmacia Travaglini , Offida Farmacia Colonnella Giuseppe e  Farmacia Marinelli, Montegallo Ettore Fabiani , Force Farmacia Mercuri Diego, Monteprandone Farmacia San Giacomo di Fabrizio Roncarolo e farmacia Amadio di Simonetta Tribotti ; Ripatransone Farmacia Luca Boccabianca. Patrizia Righetti dell’omonima farmacia di Piazza della Viola ad Ascoli , ricorda ” per ridurre le conseguenze individuali e sociali della malattia è necessario incrementare l’efficacia e la sicurezza dei mezzi terapeutici ed adeguare la capacità di risposta del sistema che si fonda sulla combinata professionalità del medico di base e/o del pediatra , dello specialista in diabetologia e del farmacista” . Per  Massimo Pallotta del direttivo di Federfarma Ascoli “con questo grande progetto di vicinanza al cittadino  riconfermiamo  l’impegno della nostra categoria per nuovi servizi , pharmaceutical care e  presa in carico del paziente”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *