domenica, Gennaio 24, 2021
Home > Italia > Mantova, dà fuoco all’abitazione di famiglia per un dispetto alla moglie: muore il figlio di 11 anni

Mantova, dà fuoco all’abitazione di famiglia per un dispetto alla moglie: muore il figlio di 11 anni

< img src="https://www.la-notizia.net/cisterna-di" alt="cisterna di"

MANTOVA – Terribile tragedia nel Mantovano, dove un uomo ha dato fuoco all’abitazione di famiglia, all’interno della quale si trovava uno dei suoi tre figli, di 11 anni. Questo per fare dispetto alla moglie, dalla quale si stava separando.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri. Aveva ricevuto solo qualche giorno fa un divieto di avvicinamento alla casa familiare, emesso dal Gip di Mantova. Non è ben chiaro al momento se Gianfranco Zani, 53 anni, fosse o meno al corrente della presenza del figlio nell’abitazione. Fatto sta che all’arrivo degli operatori sanitari del 118 e dei Vigili del fuoco, il bimbo era già in arresto cardiaco.

Estratto dalle fiamme e trasportato in ospedale dopo essere stato rianimato, è deceduto poco dopo. La moglie dell’uomo si trovava fuori casa con gli altri due figli. Al rientro, aveva notato il marito allontanarsi a bordo di un furgone. Alla vista della donna, il 52enne l’aveva addirittura speronata per poi darsi alla fuga. Sulla vicenda indaga la Procura di Mantova. Della convalida del fermo si occuperà la Procura di Cremona.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *