martedì, Novembre 30, 2021
Home > Mondo > Poroshenko alla Nato: “Inviate navi nel mare di Azov”

Poroshenko alla Nato: “Inviate navi nel mare di Azov”

< img src="https://www.la-notizia.net/azov" alt="azov"

“Grato ai nostri alleati europei per la posizione tanto attesa in difesa dell’Ucraina e la condanna dell’uso della forza da parte della Russia contro i marinai ucraini nel mar Nero e la zona d’acqua dello stretto di Kerch, a dispetto degli accordi bilaterali e del diritto internazionale.

La campagna di disinformazione globale attiva del Cremlino che ha attribuito la responsabilità dell’incidente di Kerch all’Ucraina è fallita. Con gli sforzi congiunti del Presidente, del governo, del Parlamento, dell’intero corpo diplomatico, siamo riusciti a portare alla comunità internazionale la verità sull’atto di aggressione della Russia contro l’Ucraina.

Apprezziamo l’appello dell’Unione Europea al Cremlino per garantire il rilascio immediato e incondizionato dei marinai e delle navi ucraini, nonché il passaggio libero attraverso lo stretto di Kerch in conformità del diritto internazionale.

Invito i paesi dell’Ue a passare dalle dichiarazioni a passi reali e a prendere tutte le misure necessarie per influenzare la Russia, compreso il rafforzamento delle sanzioni, al fine di fermare l'”annessione strisciante” da parte della Russia del mare d’Azov e dello stretto di Kerch, e ripristinare l’integrità territoriale dell’Ucraina. Sono in attesa di una risposta ferma, consolidata, con la valutazione del comportamento criminale dell’aggressore da parte dei paesi del G7″.

Così il presidente ucraino, Poroshenko relativamente alla “battaglia navale del Mar Nero”.  “Noi speriamo  – ha dichiarato nel corso di una intervista alla Bild – che i Paesi Nato siano pronti ad inviare unità navali nel Mare di Azov a sostegno dell’Ucraina e a garanzia della sicurezza”. Poroshenko chiede nuove sanzioni contro Mosca e accusa il presidente russo, Putin,di comportarsi come un “imperatore” che considera l’Ucraina una colonia. Secondo il presidente ucraino, la Russia starebbe pianificando una nuova offensiva di terra contro il suo Paese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net