martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Marche > Ascoli Piceno, decide di togliersi la vita gettandosi dal ponte di San Filippo e Giacomo: salvato dalle forze dell’ordine

Ascoli Piceno, decide di togliersi la vita gettandosi dal ponte di San Filippo e Giacomo: salvato dalle forze dell’ordine

< img src="https://www.la-notizia.net/cavalcavia" alt="cavalcavia"

Volante della Polizia di Stato e Radiomobile dei Carabinieri intervengono al Ponte di SS. Filippo e Giacomo per salvare una persona con intenti suicidi

ASCOLI PICENO – Nel corso della decorsa nottata giungeva alla Centrale Operativa della Polizia di Stato una segnalazione da parte di una coppia circa un uomo con intenzioni suicide sul ponte di San Filippo e Giacomo.

Immediatamente, come da protocolli operativi, veniva inviato sul posto personale delle Volanti della Polizia di Stato e contemporaneamente veniva allertata il Radiomobile dei Carabinieri .

Il personale delle forze dell’ordine giunto sul posto individuava un uomo, posizionato in piedi vicino al parapetto del ponte, che pronunciava frasi del tipo “allontanatevi, questa è una vita di merda, io non servo a nulla”.

L’uomo, di circa 50 anni, non appena gli operatori della Polizia e dei Carabinieri cercavano di avvicinarsi iniziava a salire sul parapetto del ponte mostrando intenzione di buttarsi di sotto.

Gli agenti intavolavano con l’uomo una conversazione al fine di farlo desistere dal suo intento suicidario e, approfittando di un attimo di distrazione di questi, riuscivano ad afferrarlo e a condurlo lontano dal parapetto in condizioni di sicurezza.

Si faceva intervenire sul posto personale del 118 che, previa consulenza psichiatrica, conduceva l’uomo presso il reparto psichiatrico dell’ospedale di San Benedetto del Tronto, ove rimaneva ricoverato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *