domenica, Aprile 11, 2021
Home > Mondo > Kiev: “Vietato l’ingresso ai russi dai 16 ai 60 anni”

Kiev: “Vietato l’ingresso ai russi dai 16 ai 60 anni”

< img src="https://www.la-notizia.net/kiev" alt="kiev"

Kiev ha vietato ai cittadini russi tra i 16 e i 60 anni l’ingresso nel Paese. Lo rende noto sui social il presidente ucraino, Poroshenko. La restrizione, spiega Poroshenko, è state decisa allo scopo di impedire ai russi di formare distaccamenti di”eserciti privati” che rispondano alle forze armate della Federazione.

“L’ Ucraina – scrive  Poroshenko su Facebook – ha introdotto restrizioni all’ingresso di cittadini russi dai 16 ai 60 anni, in modo che la Russia non formi in Ucraina unità di eserciti “privati”, che in realtà sono rappresentanti delle Forze armate della Federazione Russa. Per impedire ai russi di attuare in Ucraina le operazioni che avevano pianificato nel 2014, si è anche suggerito di rafforzare i requisiti per la registrazione, in particolare nelle aree in cui è stato introdotto lo stato di guerra, per quanto riguarda i cittadini della Federazione Russa. Vorrei sottolineare che nessuna persona civile sarà interessata dall’introduzione di una legge marziale! Allo stesso tempo, coglieremo le opportunità offerte dallo stato militare per rafforzare le capacità delle Forze Armate per sconfiggere l’aggressione russa”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *