martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “MEZZ’ORA IN PIU'” di Lucia Annunziata del 2 dicembre: ospiti l’economista della Lega Bagnai e l’ex ministro PD Calenda

Anticipazioni per “MEZZ’ORA IN PIU'” di Lucia Annunziata del 2 dicembre: ospiti l’economista della Lega Bagnai e l’ex ministro PD Calenda

Anticipazioni per “MEZZ’ORA IN PIU'” di Lucia Annunziata del 2 dicembre: ospiti l’economista della Lega Alberto Bagnai e l’ex ministro PD Carlo Calenda

Questo pomeriggio alle 14:30, su RAI 3 Lucia Annunziata condurrà la nuova puntata di “Mezz’ora in più”.

Il programma domenicale di approfondimento politico di RAI 3 la cui durata è stata recentemente raddoppiata in considerazione del crescente successo conseguito vedrà oggi ospiti – seguendo il tradizionale format che vede i due ospiti avvicendarsi nelle due porzioni di mezz’ora in cui è divisa la trasmissione – il responsabile economico della Lega Alberto Bagnai e l’esponente PD ed  dello sviluppo economico Carlo Calenda.

I temi trattati in studio da Lucia Annunziata con i suoi ospiti saranno la controversa manovra economica varata dal nuovo governo gialloverde del Premier Conte ed il burrascoso confronto in corso fral’Italia e l’Unione Europea.

Inoltre l’ex ministro Calenda presenterà il suo nuovo libro in uscita con Feltrinelli “Orizzonti Selvaggi – Capire la paura e ritrovare il coraggio” e discuterà con la Annunziata della polemica sorta sulla possibile ricandidatura di Michele Emiliano in Puglia all’interno del Pd:

Calenda – memore delle arroventate polemiche sorte con il governatore pugliese durante le trattative sul salvataggio per l’ILVA di Tarantoin merito aveva dichiarato “Se il Partito Democratico ha già deciso di ricandidare Emiliano a governatore la mia permanenza nel Partito democratico è già finita”.

Ma Emiliano non aveva perso l’occasione per una replica piccata E una ragione in più per candidarmi. Se se ne va è un colpo di fortuna”. Starà alla conduttrice Lucia Annunziata dibattere con l’ex ministro Calenda delle condizioni per la sua permanenza nel PD.

Ancora una puntata di grande interesse quindi oggi pomeriggio dalla Annunziata per “Mezz’ora in più” alle 14:30 su RAI 3.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *