domenica, Gennaio 17, 2021
Home > Marche > Alimenti per celiaci, al via l’accordo sull’assistenza integrativa regionale

Alimenti per celiaci, al via l’accordo sull’assistenza integrativa regionale

< img src="https://www.la-notizia.net/federfarma" alt="federfarma"

Il presidente di Federfarma Marche Pasquale D’Avella ha sottoscritto, nella sede della regione Marche, l’accordo per rendere più facile ed economico acquistare nelle farmacie marchigiane i prodotti specificatamente formulati per celiaci .

Lo schema di accordo, approvato dalla Giunta riunita nella consueta seduta settimanale, è finalizzato all’assistenza integrativa regionale sugli alimenti a fini medici speciali per i nefropatici cronici, senza glutine per i celiaci e formule per lattanti.

Prende spunto dalla circolare ministeriale che anticipava l’entrata in vigore della riduzione dell’assistenza per tali malati.

Federfarma pone l’accento sulla rilevanza dell’Accordo perché la Regione, infatti, ha riconosciuto per l’ennesima volta il ruolo centrale delle farmacie convenzionate nella distribuzione dei farmaci e nell’erogazione agli assistiti di servizi per migliorare l’efficacia e la qualità del servizio sanitario regionale. Ruolo che le farmacie marchigiane vogliono condividere e valorizzare in stretta sinergia con i medici di medicina generale ed i pediatri di libera scelta .

“Infatti – ricorda D’Avella – grazie a un’estesa capillarità del servizio farmaceutico nei confronti dei cittadini e l’omogeneità dell’assistenza su tutto il territorio regionale, anche in quest’occasione le farmacie si confermano primo presidio territoriale della sanità marchigiana” .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *