lunedì, Gennaio 18, 2021
Home > Abruzzo > A Bellante il convegno dal titolo “Quale agricoltura per il domani?”

A Bellante il convegno dal titolo “Quale agricoltura per il domani?”

< img src="https://www.la-notizia.net/bellante" alt="bellante"

Mercoledì 12 dicembre, a partire dalle ore 20:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Bellante, si svolgera il convegno dal titolo “Quale agricoltura per il domani?”. La manifestazione, organizzata in collaborazione con la Regione Abruzzo e con la partecipazione della Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) e della Coldiretti, affronterà diverse tematiche legate allo sviluppo del settore agricolo sul territorio, concentrandosi in particolare su quelle che sono “le alternative concrete per coltivare il futuro”.

Questo con il mondo dell’agricoltura è un appuntamento che si ripete per il terzo anno consecutivo a Bellante e servirà, da un lato a fare il punto su quella che è la situazione che vive il mondo agricolo locale e regionale, dall’altro a parlare del futuro di questo comparto che è strategico per il nostro comprensorio, ma non solo. Invitiamo tutta la cittadinanza e tutti i soggetti interessati a partecipare ed a proporci i propri spunti di riflessione su questa tematica” dichiara Giovanni Di Michele, Consigliere Comunale delegato all’Agricoltura.

L’appuntamento prevede gli interventi di Giovanni Melchiorre, Sindaco del Comune di Bellante, di Giovanni Di Michele, Consigliere Comunale delegato all’Agricoltura, di Giacomo Di Pietro, Direttore Commerciale Consorzio Agrario Centro Sud, e di Alfonso Magno, Direttore di Ricerca in Scienze e Tecnologie Alimentari. Conclude i lavori Dino Pepe, Assessore Regionale alle Politiche Agricole.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *