martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Abruzzo > La denuncia dei Pentastellati “A Montorio al Vomano sfollati di serie B”

La denuncia dei Pentastellati “A Montorio al Vomano sfollati di serie B”

candidati sindaci

Riceviamo e pubblichiamo:

“A Teramo e Tossicia, dove vivono gli sfollati di Serie A, le amministrazioni comunali stanno per liquidare il Contributo di Autonoma Sistemazione per i mesi di agosto, settembre e ottobre 2018 ( Tossicia – determina 651/2018 – Teramo determina 1544/2018 ).

A Montorio al Vomano, dove evidentemente gli sfollati sono di categoria inferiore, saranno a breve erogate, con grave ritardo, solo le somme relative ai mesi di luglio e agosto 2018.

E’ evidente, pertanto, considerato il minor ritardo di versamento CAS degli altri comuni, che la responsabilità del disagio patito dai cittadini Montoriesi è riferibile all’operato dell’amministrazione comunale.

Come si spiega, infatti, che un comune su cui già grava un ritardo di liquidazione superiore ad altri territori, riceva fondi dal COR Abruzzo per meno mensilità rispetto ad altri comuni.

Il Sindaco di Montorio al Vomano ha il dovere di chiarire questa strana situazione e, pertanto, gli rivolgiamo le seguenti domande: i fondi relativi alle successive mensilità CAS sono già state richieste al COR Abruzzo? Il COR Abruzzo le ha già liquidate al Comune di Montorio al Vomano? Se le ha liquidate, perché non si è provveduto ad erogare tutto il dovuto ai cittadini, nel mese di dicembre?”.

Teramo_AttoPubblicato_2018_3_1544-1

Tossicia_determina_n_15-1

PENTASTELLATI MONTORIO AL VOMANO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net