mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home > Italia > Strage di Corinaldo, il giallo delle presenze. Spunta un file audio: “Stampate 6mila prevendite”

Strage di Corinaldo, il giallo delle presenze. Spunta un file audio: “Stampate 6mila prevendite”

< img src="https://www.la-notizia.net/strage-di" alt="strage di"

CORINALDO – Strage di Corinaldo, spunta un file audio: “…So’ messo abbastanza male perché di solito stampo cinquemila prevendite: ne ho stampate 6mila e me sa che non bastano”. La voce apparterebbe a personale della Lanterna Azzurra. L’audio, acquisito dai carabinieri, riaccende i dubbi sul numero di persone presenti nel locale al momento della tragedia. Pubblicato sul gruppo Facebook creato dai genitori dei ragazzi rimasti feriti, getta una nuova luce sull’intera vicenda. Il file audio ha come oggetto il numero delle prevendite stampate, di gran lunga superiore alla norma.  Secondo il legale che segue alcuni dei feriti, ci sarebbero risultanze che comproverebbero la presenza nel locale di 1500 persone. E rimane l’incognita drink-card. L’audio è stato diffuso dalla trasmissione “Chi l’ha visto?” nella puntata del 12 dicembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *