martedì, Maggio 11, 2021
Home > Italia > Meteo Italia – Previsioni per la notte della Vigilia, Natale e Santo Stefano

Meteo Italia – Previsioni per la notte della Vigilia, Natale e Santo Stefano

< img src="https://www.la-notizia.net/meteo" alt="meteo"
Rubrica a cura di Dìego Alteri
Benvenuti al primo appuntamento meteo con le previsioni nazionali. La perturbazione numero 10 del mese di Dicembre sarà seguita da aria fredda e provocherà un rapido peggioramento del tempo sul Medio Versante Adriatico e al Sud. Scendendo nel dettaglio, la notte di Natale trascorrerà al Nord con cielo poco nuvoloso  ma con nebbia sulle aree pianeggianti, sulle aree centrali poco nuvoloso sulle zone tirreniche mentre sul medio versante Adriatico aumento della nuvolosità con la possibilità di piovaschi o rovesci in particolare sulle zone costiere e qualche nevicata in montagna sopra i 1000 metri. Al Sud aumento della nuvolosità con precipitazioni dalla nottata nevose sopra i 1400 metri. Temperature in calo per rinforzo dei venti settentrionali.
Andando avanti, la giornata di Natale per quanto riguarda il meteo vedrà un miglioramento del tempo al Nord e al Centro con cielo sereno o poco nuvoloso mentre al Sud in mattinata avremo ancora nuvolosità con la possibilità di qualche rovescio tra Calabria e Sicilia.
Infine, dando un’occhiata alla giornata di Santo Stefano, essa trascorrerà con cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio nazionale. Le temperature scenderanno durante la prossima  notte e rientreranno entro le medie stagionali, intorno ai 10-12 gradi di giorno ed intorno ai 3-4 gradi di notte. Colgo l’occasione per augurare a tutti un sereno Natale!
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *