martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Lazio > Giulianello, concerto dell’Epifania dei cori polifonici “Schola Cantorum” e “Luigi Zangrilli”

Giulianello, concerto dell’Epifania dei cori polifonici “Schola Cantorum” e “Luigi Zangrilli”

< img src="https://www.la-notizia.net/giulianello" alt="giulianello"

Nell’ambito della 2ª edizione di “PACE TRA I POPOLI” – NATALE 2018 A CORI E GIULIANELLO”, il cartellone di eventi per festività messo a punto dal Comune di Cori con il patrocinio e il contributo della REGIONE LAZIO – Consiglio Regionale e la collaborazione della Pro Loco Cori, venerdì 4 Gennaio, alle ore 21:00, a Giulianello (LT), presso la Chiesa di San Giovanni Battista, si terrà il Concerto dell’Epifania che vedrà esibirsi la corale polifonica locale, “Schola Cantorum”, organizzatrice e promotrice dell’iniziativa, e il coro polifonico “Luigi Zangrilli”.

La “Schola Cantorum” è il coro parrocchiale di Giulianello fondato nel 1994 da don Antero Speggiorin per curare il canto nella liturgia. I componenti, cantori di ogni età animati dal desiderio di mettere al servizio di Dio e della comunità le proprie capacità, non sono musicisti professionisti, ma svolgono la loro costante attività con passione e spirito di comunione, per mantenere viva una piccola realtà, sempre orientata a coinvolgere nuove voci. Per l’occasione verrà proposta una selezione di brani di grande forza e bellezza.

Il Coro Polifonico “Luigi Zangrilli” di Cisterna di Latina nasce nel 1994 per volontà del parroco di San Francesco d’Assisi, don Luigi Zangrilli. Il repertorio va dalla polifonia sacra classica, al gospel, jazz, pop e musica contemporanea. L’associazione si propone di incoraggiare attività di formazione vocale e le tradizioni del canto corale, anche attraverso scambi socio-culturali nazionali ed internazionali. Nel 1999 ha rappresentato l’Italia al Festival Internazionale della Musica Corale e del Folclore “Harmonie Festival ‘99” a Limburg (Germania).

Il Concerto prevede un ingresso ad offerta libera da destinare alle opere della Parrocchia, in particolare alla prosecuzione dei lavori di ristrutturazione e restauro della facciata danneggiata della cinquecentesca Chiesa di San Giovanni Battista, luogo sacro di rilevanza storica ed architettonica, nonché simbolica essendo l’unica parrocchia giulianese, intorno alla quale si è sviluppato l’antico Castrum Julianum. In Chiesa si potrà godere anche del suggestivo presepe realizzato da giovani parrocchiani, ricco di effetti, statue in movimento, cascata, suoni e musica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *