giovedì, Novembre 26, 2020
Home > Italia > Luigi Di Maio: “Nel 2018 abbiamo combattuto gli italiani privilegiati che si opponevano al cambiamento”

Luigi Di Maio: “Nel 2018 abbiamo combattuto gli italiani privilegiati che si opponevano al cambiamento”

< img src="https://www.la-notizia.net/governo" alt="governo"

Luigi Di Maio affida gli auguri per il nuovo anno al Blog delle Stelle, in tandem con Alessandro Di Battista.”È stato un 2018 – scrive – in cui abbiamo combattuto quella classe di italiani privilegiati che si è opposta al cambiamento. Quella classe privilegiata che ci sta combattendo anche in questi giorni, perché stiamo bloccando le pensioni d’oro e non solo; stiamo bloccando anche un sacco di cose che avevamo promesso che avremmo tagliato e lo stiamo facendo.

Oggi la cosa che posso augurarvi per il 2019 è di fare le cose che vi piacciono, fate sempre le cose che vi rendono felici, perché sicuramente sono stati anni difficili in cui abbiamo dovuto fare delle grandi battaglie, ma ci è sempre piaciuto combattere quei signori che utilizzavano i soldi pubblici o le leggi dello Stato per privilegiarsi di una serie di diritti di cui non dovevano godere. Ripeto: fate le cose che vi piacciono, mettetelo alla base di qualunque cosa”.

Gli fa eco Di Battista: “Sono d’accordo sul fare le cose che danno passione. Siamo in un luogo come vedete e come hanno scritto: “SEGRETISSIMO“. Questo è un posto che non conosce nessuno. TANTI AUGURI è stato bello per me rivedere Luigi dopo 7 mesi e ancora tanti e tanti auguri di buon anno a tutti quanti, un grande abbraccio”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *