martedì, Ottobre 20, 2020
Home > Marche > Ancona, evacuazione causa ordigno bellico: riunito oggi il gruppo di lavoro

Ancona, evacuazione causa ordigno bellico: riunito oggi il gruppo di lavoro

< img src="https://www.la-notizia.net/ancona" alt="ancona"

ANCONA – Prende il via domani, in linea con i tempi prefissati, la divulgazione capillare di materiale informativo nell’area interessata dall’evacuazione del 20 gennaio per consentire la rimozione dall’ordigno bellico ritrovato in zona Archi-Stazione.

Diverse decine di volontari affiggeranno locandine nei condomini, nelle scuole, nelle chiese e in altre sedi religiose, nei supermercati, in hotel, bar e ristoranti e altre attività commerciali del territorio e/o distribuiranno i volantini che sono stati fatti stampare in italiano e in altre lingue per avvisare la popolazione residente della modalità dello sgombero degli edifici per l’intera giornata fissata dagli artificieri incaricati dell’operazione e per indicare i servizi di trasporto e accoglienza predisposti. Diecimila i volantini fatti stampare dall’Amministrazione in lingua italiana, 2000 in lingua inglese e 500 rispettivamente nelle lingue francese, spagnolo, arabo e bengalese per comunicare l’evento nel modo più incisivo possibile, affinché tutte le comunità presenti nei quartieri della “zona rossa” siano raggiunte e debitamente informate sui comportamenti da tenere. Ad occuparsi della distribuzione del materiale informativo saranno dalla mattina alla sera i volontari del Gruppo comunale di Protezione civile, di ANC e di VAB.

Il team comunale di lavoro dedicato all’operazione -che dal mese di novembre si riunisce settimanalmente sotto la guida dell’assessore alla Sicurezza e alla Protezione civile Stefano Foresi affiancato dalla Comandante della Polizia Municipale Liliana Rovaldi- ha fatto il punto oggi sui preparativi in atto, aggiornando i presenti in merito ai diversi ambiti, sanitario, dell’accoglienza, dei trasporti e -come anticipato- dalla comunicazione ai cittadini. Il 7 gennaio prossimo è previsto un incontro con la Protezione civile della Regione Marche e l’Asur per un aggiornamento del Piano sanitario, relativo alla gestione e collocazione delle persone in difficoltà- ammalati, anziani, disabili.

Si ricorda che tutte le informazioni sono presenti sul sito web del Comune in un’area dedicata. Sono inoltre operativi il numero verde 800 65 3413 (solo da rete fissa) o il numero 071 2222323 (anche da cellulare) nei seguenti orari:
– dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il martedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17, giovedì orario continuato dalle 9 alle 16
– il 17, 18, 19 gennaio dalle 9 alle 18
– domenica 20 gennaio dalle 5 alle 20

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *