giovedì, Agosto 5, 2021
Home > Mondo > Profugo afgano accoltella in ospedale in Germania una donna incinta: il bimbo muore

Profugo afgano accoltella in ospedale in Germania una donna incinta: il bimbo muore

< img src="https://www.la-notizia.net/profugo" alt="profugo"

Succede in Germania: una donna polacca incinta riceve una coltellata da un profugo afgano in ospedale. La giovane sopravvive ma il nascituro putroppo muore. E’ accaduto a Bad Kreuznach, una città di 43.485 abitanti della Renania-Palatinato, dove un richiedente asilo ha brandito un coltello per poi pugnalare una donna che aspettava un bambino. Il piccolo è morto.  Un atto incredibilmente brutale. La donna, dopo l’aggressione, ha subito un intervento chirurgico d’urgenza e la sua condizione é stata stabilizzata, ma il bambino non é sopravvissuto. L’aggressore dopo l’attacco è stato arrestato.  L’uomo, un richiedente asilo di 25 anni proveniente dall’Afghanistan, è fuggito, ma poco tempo dopo, è stato fermato. È sotto accusa per tentato omicidio, procurato aborto e lesioni personali. I contorni della vicenda non sono ancora chiari. Secondo quanto riportato dai media, la donna avrebbe avuto un diverbio con il profugo. Le forze dell’ordine stanno indagando per chiarire dinamica e movente.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.