domenica, Novembre 29, 2020
Home > Mondo > Germania, il rimpatrio di due richiedenti asilo costa 165.000 euro

Germania, il rimpatrio di due richiedenti asilo costa 165.000 euro

< img src="https://www.la-notizia.net/germania" alt="germania"
GERMANIA – Secondo le informazioni di BILD all’inizio di gennaio, un ivoriano di 26 anni che viveva ad Hannover, insieme ad un connazionale di 29 anni sarebbe stato trasportato dalle autorità in Costa d’Avorio per un costo complessivo di 165.000 euro.

Il motivo del rimpatrio di lusso dalla Germania, con un jet privato all’aeroporto di Dusseldorf: il 26enne aveva reagito ai precedenti tentativi di espulsione così violentemente che i funzionari hanno dovuto rinunciare e rinviare il tutto ad una successiva occasione.

Per escludere un qualsiasi rischio per gli altri passeggeri è stato prenotato così un volo charter privato. A bordo una mezza dozzina di funzionari pubblici, medici e un interprete. Il Consiglio per i rifugiati della Bassa Sassonia ha stimato i costi per il ventiseienne: 139.000 euro. La sua ragazza (per lei ancora in corso la procedura di asilo) aspetta un bambino.  Un giorno prima della partenza, è stato deciso di mettere anche un 29enne, suo connazionale, in aereo. Per fare un confronto: l’espulsione della presunta ex guardia del corpo di Bin Laden è costata 35.000 euro.

Per i 17 viaggi all’estero del governo statale della Bassa Sassonia l’anno scorso, i contribuenti hanno pagato un totale di soli 46 500 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *