venerdì, Agosto 14, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato in seconda serata in TV: “APOLLO 13” sabato 26 gennaio 2019

Il film consigliato in seconda serata in TV: “APOLLO 13” sabato 26 gennaio 2019

Il film consigliato in seconda serata in TV: “APOLLO 13” sabato 26 gennaio 2019 alle 23:10 su IRIS (Canale 22)

Apollo 13 è un film del 1995, diretto da Ron Howard, ispirato dal libroLost Moon, scritto da Jim Lovell e Jeffrey Kluger.

Il film è stato inserito nella lista stilata dal The New York Times dei 1000 migliori film di sempre.

«Houston, abbiamo un problema.»
(Tagline del film)

Il film si apre con la storica trasmissione TV dell’allunaggio dell’apollo 11.Jim Lovell e Fred Haise facevano parte dell’equipaggio di riserva. Giorni dopo la NASA nomina Lovell come comandante della missione Apollo 13dopo che Alan Shepard è stato trattenuto a terra per un problema all’apparato uditivo.

L’11 aprile 1970 dalla base di Cape Kennedy decolla la missione. Tre giorni dopo il lancio si verifica un incidente: l’esplosione dei serbatoi d’ossigeno durante la procedura di rimescolamento danneggia gravemente la navicella e – oltre ad impedire la prosecuzione della missione, annullando il previsto allunaggio – rende estremamente difficoltoso il rientro sulla Terra, con la possibilità che i tre uomini non sopravvivano.

Superati i primi momenti di sconcerto, l’intera NASA si attiva e il direttore di volo Gene Kranz mobilita tutte le forze possibili per porre rimedio alla difficile situazione; si rende determinante anche il richiamo di un componente dell’equipaggio originale: Ken Mattingly, questi trattenuto a terra a causa del sospetto di morbillo, per comporre una procedura straordinaria finalizzata a riportare sulla Terra la navicella nonostante il malfunzionamento o l’indisponibilità di molti sistemi di bordo.

Il mondo intero, per tre lunghissimi giorni, seguì la vicenda con il fiato sospeso, nella speranza che i tre astronauti riuscissero a fare ritorno sani e salvi. Dopo il loro rientro, avvenuto nell’Oceano Pacifico, il comandante Lovell si ritirò, lavorando fino al suo pensionamento nella sala controllo della NASA; Fred Haise si ritirò dal lavoro dopo che il progetto dell’Apollo 18 fu annullato per via dei tagli di budget; Jack Swigert lasciò la NASA e fu eletto al congresso per lo stato del Colorado, ma morì di cancro prima di assumere la carica; Gene Kranz è andato in pensione da poco tempo; infine, Ken Mattingly continuò la sua attività di astronauta: raggiunse la Luna con l’Apollo 16 e partecipò al Programma Space Shuttle.

 

Regia di Ron Howard

Con: Tom Hanks

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com