martedì, Giugno 15, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato in seconda serata in TV: “SOUTHPAW – L’ULTIMA SFIDA” martedì 29 gennaio 2019

Il film consigliato in seconda serata in TV: “SOUTHPAW – L’ULTIMA SFIDA” martedì 29 gennaio 2019

Il film consigliato in seconda serata in TV: “SOUTHPAW – L’ULTIMA SFIDA” martedì 29 gennaio 2019 alle 23:00 su RAI 2

Southpaw – L’ultima sfida (Southpaw) è un film del 2015 diretto e prodotto da Antoine Fuqua, con protagonista Jake Gyllenhaal.

Billy Hope è l’imbattuto campione del mondo dei pesi mediomassimi. La sua storia, come quella di sua moglie Maureen, è quella di un orfano cresciuto in un quartiere difficile di N.Y. che grazie alla boxe ha ottenuto riscatto sociale, ricchezza e ha formato una famiglia che prima ancora della boxe è la sua ragione di vita. Non più giovanissimo valuta i suoi passi con attenzione, consigliato dal suo manager e soprattutto da sua moglie. Billy ha ormai quasi deciso di ritirarsi quando in una serata di beneficenza viene provocato da un suo rivale, Miguel Escobar, astro nascente ansioso di confrontarsi sul ring con Hope e concorrere per la cintura. Ne consegue una rissa fra i pugili ed i loro team. Nel marasma parte un colpo di pistola che colpisce Maureen e la uccide. Da quel momento la vita di Billy entra in una rapida spirale discendente fatta di alcool, droghe, depressione, rabbia e frustrazione. In pochi mesi perde tutto: la sua casa, i soldi, la sua cintura di campione del mondo ed infine la sua unica figlia che viene affidata ad una casa-famiglia.

Risalire la china sarà per Billy l’unico modo per rimettere a posto i pezzi della sua vita. Allenato da un carismatico allenatore, Titus ‘Tick’ Wills, riuscirà ad ottenere una possibilità per confrontarsi con Escobar e riprendersi la sua vita.

Regia: Antoine Fuqua

Con: Jake Gyllenhaal e Rachel McAdams

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.