lunedì, Ottobre 18, 2021
Home > Sport in Pillole > Lezione di Marco Serra agli Arbitri sambenedettesi

Lezione di Marco Serra agli Arbitri sambenedettesi

< img src="https://www.la-notizia.net/marco-serra" alt="marco serra"
dav

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 30 gennaio 2019 la sezione arbitri di calcio di S. Benedetto del Tronto ha accolto con piacere l’ospite nazionale, sorteggiato, Marco Serra arbitro della sezione AIA di Torino classe 1982. Il fischietto torinese attualmente è a disposizione della CAN B (Commissione Arbitri Nazionale serie B) dove ha esordito il 12 settembre 2015 con la gara di serie B Avellino-Modena, esordendo poi in serie A il 20 aprile 2016 dirigendo l’incontro Empoli-Verona.

Al termine della stagione calcistica 2017 ’18 ha diretto ben due gare di serie A. Grande è stata la partecipazione dei fischietti sambenedettesi. Dopo il benvenuto e una breve presentazione dell’arbitro piemontese, il presidente della locale sezione arbitri Francesco Narcisi ha lasciato la parola all’ospite che ha tenuto la riunione tecnica obbligatoria focalizzata sulla continua ricerca dell’equilibrio. Fattore di rilievo per un arbitro perché oltre ad essere un aspetto psicologico è collegato all’ansia della designazione della gara fino alla gestione dei singoli episodi della partita. E’ importante che l’arbitro nel corso della carriera riparametri gli obiettivi; all’inizio questi traguardi potevano essere un sogno ma una volta raggiunti occorre rimodularli. E’ opportuno capire quali siano i propri difetti su cui lavorare affinché non ci siano dei limiti. Attraverso dei filmati di gare da lui dirette sono stati presi spunti e analizzati gli episodi per una lezione tecnica che ha attirato l’attenzione dei presenti. Al termine il presidente della sezione AIA di San Benedetto ha ringraziato Marco Serra per l’interessante serata sicuramente utile al quale ha consegnato un omaggio a ricordo della visita nella sezione sambenedettese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net