giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, Raimondo Micheli (Fratelli d’Italia): “Ridare dignità ai lavoratori ipersimply”

Teramo, Raimondo Micheli (Fratelli d’Italia): “Ridare dignità ai lavoratori ipersimply”

fratelli

Riceviamo e pubblichiamo: “In merito alla situazione dei lavoratori Ipersimply e alla riunione tenuta al Comune di Teramo ritengo doveroso esprimere la mia vicinanza alle maestranze che vedono cambiare le carte in tavola ancora una volta.
Invito il comune di Teramo a prendere una posizione netta a riguardo e, in concerto con le istituzioni regionali e provinciali, assumersi la paternità di una scelta condivisa affinché la proprietà, i lavoratori e in ultimo le istituzioni possano vedere la risoluzione di questa annosa vicenda.
La proprietà, come io stesso ho ribadito anche negli incontri in loco a sostegno dei lavoratori ha il dovere morale di mantenere la parola data.
Una turnazione umana e l’innalzamento delle orario lavorativo al fine di ammortizzare le spese di trasporto per i lavoratori ricollocati in altre sedi erano alla base di un accordo che potesse mantenere la dignità dei lavoratori e delle loro famiglie. Una dignità che al momento non viene garantita”. 

Raimondo Micheli – consigliere comunale TERAMO Fratelli d’Italia 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net