venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Abruzzo > Montorio: Giuzzetti e Sacchini interrogano il sindaco sulla situazione dell’autodromo del Gran Sasso

Montorio: Giuzzetti e Sacchini interrogano il sindaco sulla situazione dell’autodromo del Gran Sasso

< img src="https://www.la-notizia.net/autodromo" alt="autodromo"

Riceviamo e pubblichiamo: “I Consiglieri Comunali di “Montorio Avanti Insieme”, Andrea Guizzetti e Paolo Sacchini, hanno protocollato ieri mattina una richiesta di convocazione del Consiglio Comunale per conoscere la situazione inerente la “Realizzazione del complesso sportivo destinato agli sport motoristici in località San Mauro”, meglio noto come “Autodromo del Gran Sasso”. Contestualmente hanno depositato un’apposita interrogazione al Sindaco Ennio Facciolini in merito alla vicenda.

Come si legge nel documento protocollato: “la società Autodromo del Gran Sasso s.r.l. ha presentato nel 2009 al Comune di Montorio al Vomano un progetto preliminare per la “Realizzazione di un complesso sportivo destinato agli sport motoristici in località San Mauro”. Con delibera del Consiglio Comunale nel 2014 è stato approvato il progetto preliminare, la variante puntuale al P.R.G., l’apposizione del vincolo urbanistico preordinato all’espropriazione, il primo schema di convenzione disciplinante i rapporti tra il Comune di Montorio al Vomano e la società proponente.

Nel tempo, dalla data di adozione dei provvedimenti citati, è cambiata la compagine amministrativa, la quale nel 2016 ha preso atto che, sia nei termini stabiliti, che successivamente, non sono state presentate osservazioni alla Variante puntuale al P.R.G., al Rapporto Ambientale, alla Sintesi non tecnica e alle Relazioni specialistiche. Sempre nel 2016 l’Amministrazione ha ritenuto di procedere ad una rivisitazione della convenzione, elaborando un nuovo testo, al fine di rendere più chiare e meglio dettagliate le obbligazioni poste a carico di entrambe le parti.

A giugno 2015 per mezzo di referendum consultivo indetto dall’Amministrazione comunale si sono espressi 3.072 cittadini con il 61,43% per cento dei votanti 1.867 cittadini a favore della realizzazione e il 38,57% dei votanti 1.172 cittadini contrari.

E’ depositato presso il Comune un parere pro veritate dell’Avv. Carlo Scarpantoni in relazione ai rapporti avviati fra il Comune di Montorio e la società Autodromo del Gran Sasso, sui possibili rischi in caso di interruzione del procedimento in corso finalizzato alla realizzazione dell’autodromo, sui rischi di contenzioso con la società proponente e di causa con i proprietari delle aree interessate”.

Tenuto conto che per la realizzazione di tale opera è necessaria, per legge, la variante definitiva al P.R.G. e che la realizzazione è soggetta in via preventiva alla valutazione d’impatto ambientale (V.I.A).

I due Consiglieri di minoranza, appresa la notizia di una ripresa dell’iter amministrativo e di una imminente convocazione della conferenza dei servizi, ritengono sia necessario procedere ad una puntuale e costante informazione ai cittadini e al Consiglio Comunale, in un’ottica di maggiore trasparenza, sulla situazione dell’iter in corso per la “realizzazione del complesso sportivo destinato agli sport motoristici in località San Mauro”, pertanto hanno chiesto la convocazione del Consiglio Comunale secondo quanto previsto dall’art. 13 comma 7 dello Statuto Comunale e l’iscrizione all’ordine del giorno di una interrogazione al Sindaco Facciolini, come previsto dagli art. 19 e 20 del regolamento comunale:

  • E’ intenzione del Sindaco e dell’Amministrazione comunale portare avanti il procedimento per la realizzazione dell’Autodromo o intende bloccarlo?

  • A che punto è l’iter amministrativo e progettuale per la realizzazione dell’Autodromo?

  • Quali sono i prossimi passaggi che dovrà compiere l’Amministrazione comunale?

  • Quali sono i prossimi passaggi che dovrà compiere la società proponente?

Attendiamo la convocazione del Consiglio Comunale, che dovrà avvenire come previso dallo statuto, e speriamo di avere finalmente delle risposte concrete a queste domande dal primo cittadino e da quel che resta della sua maggioranza perché si tratta di una tematica molto sentita dalla collettività e sulla quale il nostro gruppo ritiene sia giusto fare finalmente chiarezza” dichiarano i Consiglieri Comunali di “Montorio Avanti Insieme”, Andrea Guizzetti e Paolo Sacchini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net