sabato, luglio 20, 2019
Home > Marche > Ricetta del giorno: salmone al vapore

Ricetta del giorno: salmone al vapore

Ricetta del giorno: salmone al vapore

Ci sono molti modi per preparare il pesce. Puoi cuocerlo alla griglia, friggerlo, grigliarlo, scottarlo in una padella o arrostirlo. La cottura al vapore è uno dei metodi più leggeri, sani e gustosi per prepararlo, accompagnandolo con sfiziose verdure stufate.

Ingredienti per 2 persone: 


Limoni 1
Cipolle bianche ½
Zucchine 100 g
Carote 100 g
Peperoni verdi 100 g
Sedano 50 g
Pomodori di Pachino 100 g
Patate media 1
Alloro 3 foglie
Aneto 2 rametti
Rosmarino 2 rametti
Timo 2 rametti
Acqua 2 bicchieri
Olio extravergine d’oliva 11 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Tranci di salmone (2 tranci – 400 grammi)

Come preparare il Salmone al vapore

Salmone al vapore

Per preparare il salmone al vapore, iniziate togliendo la pelle e le lische (1), oppure chiedete al vostro pescivendolo di prepararvi 2 tranci uguali senza lische e senza pelle. Tritate finemente le erbe insieme (2), tenendo da parte solo le foglie di alloro e un ramo di rosmarino. Pelate il limone con un pelapatate, tenete da parte le fettine di scorza (3) e spremete il succo.

Salmone al vapore

Marinate per 10 minuti i tranci di salmone con in 8 cucchiai di olio d’oliva, metà porzione del misto di erbe tritate, il succo del limone (4). Durante questo tempo girate più volte il pesce nella marinatura, salate (5) e pepate, poi copritelo con della pellicola (6) e lasciate riposare in frigorifero per altri 10 minuti.

Salmone al vapore

Intanto tritate la cipolla finemente (7) e iniziate a tagliate le verdure a dadini più o meno uguali, da mezzo cm circa: pelate e tagliate la carota (8); pelate e tagliate la patata e mettetela in una terrina con acqua per non farla annerire (9);

Salmone al vapore

pelate la costa di sedano e tagliatela a dadini (10); lavate e tagliate la zucchina nello stesso modo (11); poi tagliate in quarti il peperone verde, togliete i semini interni e i filamenti bianchi, pelate la pelle esterna e tagliatelo (12).

Salmone al vapore

Infine tagliate i pomodorini in quarti, eliminate la polpa e i semi che frullerete con l’aiuto di un frullatore ad immersione e tagliate le falde a cubetti (13-14). Mettete sul fuoco una capiente pentola d’acqua, su cui appoggerete il cestello per la cottura a vapore, e preparate un’acqua aromatizzata con la scorza di limone, le foglie di alloro e il rametto di rosmarino (15), quindi alzate il fuoco e portate l’acqua sino a 80/90 gradi.

Salmone al vapore

Proseguite con le verdure: scaldate in una padella 3 cucchiai di olio extravergine e soffriggetevi la cipolla a fuoco medio-basso. Appena inizia a sfrigolare unite mezzo bicchiere d’acqua, salate leggermente e quando il liquido è evaporato quasi del tutto unite i dadini di patate, il sedano e il peperone e le carote (16). Cuocete per 10 minuti a fuoco medio, facendo dorare leggermente le patate. Se la preparazione si asciuga troppo aggiungete mezzo bicchiere d’acqua. Unite le zucchine tagliate e il restante trito di erbe (17), salate, pepate e cuocete per altri 10 minuti. In ultimo unite il succo di pomodorini frullato (18) e i cubetti di pomodorini; cuocete altri 10 minuti assicurandovi che tutte le verdure siano ben cotte.

Salmone al vapore

Predisponete il cestello sulla pentola; togliete i tranci di salmone dalla marinatura e adagiateli sul cestello (19). Filtrate il liquido della marinatura che potrete utilizzare per condire in ultimo il piatto (20). Cuocete il pesce all’interno del cestello con il coperchio (21) per 8/9 minuti circa (se i tranci sono molto spessi, aumentate il tempo di cottura), avendo cura di mantenere, per tutta la cottura, una temperatura di bollore dolce altrimenti i pezzi di pesce si sfalderanno eccessivamente. Impiattate il trancio di salmone al vapore con le verdure intorno e servite.

 Fonte: https://ricette.giallozafferano.it/Salmone-al-vapore.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: