sabato, luglio 20, 2019
Home > Abruzzo > Fratelli d’Italia ed il “triste epilogo del ripascimento per Alba Adriatica”

Fratelli d’Italia ed il “triste epilogo del ripascimento per Alba Adriatica”

< img src="https://www.la-notizia.net/fratelli" alt="fratelli"
Riceviamo da Fratelli d’Italia e pubblichiamo: “Dopo anni di annunci, passeggiate, sopralluoghi dell’assessore Pepe e del fu presidente D’Alfonso il triste epilogo si è avuto nei giormi scorsi.  Come Fratelli d’Italia abbiamo piu volte sollevato il problema. Ci veniva sempre risposto che i soldi c’erano e che erano pronti per essere stanziati.
Cinquecentomila euro promessi (e non stanziati) nel 2016, poi nel 2017 stessa somma promessa e non stanziata, poi nel 2018  i lavori vengono svolti a ridosso della stagione estiva, palese esempio di una cattiva e mala gestio della cosa pubblica mettendo in grossa difficoltà tutti coloro i quali lavorano con la stagione estiva.
Da un progetto di tutela e salvaguardia del litorale albense ad un semplice ripascimento. Soldi spesi tanti e male perché un intervento non risolutivo. Un lavoro di ripascimento che non ha assolutamente risolto il problema ma è stato solo un tirare a campare fino alla prossima mareggiata.
Mareggiata che nei giorni scorsi ha fatto una serie considerevole di danni. Ora occorre una seria programmazione per sistemare il problema,sicuramente ad Alba Adriatica ma anche su tutta la costa vibratiana fin dove se ne ravvisa l’urgenza.
In un momento di crisi cosi evidente dobbiamo tutelare innanzitutto il patrimonio ambientale del nostro mare e sostenere poi tutti coloro i quali con il mare ci danno da mangiare alle loro famiglie: pescatori, balneatori e tutte le professioni che vi gravitano attorno.
D’Alfonso avrà sicuramente pensato più ad altri territori, nonostante le sue passeggiate albensi e il suo uomo in vibrata non avrà certamente saputo far valere i diritti della sua terra visto come sono andate a finire le cose.

Raimondo Micheli 

Fratelli D’Italia Teramo
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: