martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “UNSTOPPABLE – FUORI CONTROLLO” martedì 26 febbraio 2019

Il film consigliato stasera in TV: “UNSTOPPABLE – FUORI CONTROLLO” martedì 26 febbraio 2019

Il film consigliato stasera in TV: “UNSTOPPABLE – FUORI CONTROLLO martedì 26 febbraio 2019 alle 21:25 su RETE 4

Unstoppable – Fuori controllo (Unstoppable) è un film del 2010, l’ultimo diretto da Tony Scott, con Denzel Washington e Chris Pine. È basato vagamente[non chiaro] sull’incidente ferroviario del CSX 8888 avvenuto in Ohio il 15 maggio del 2001, quando un treno merci trasportante rifiuti tossici avanzò fuori controllo, senza nessuno a bordo, per oltre 100 chilometri, prima che un ferroviere riuscisse a saltare sul treno in corsa e tirare il freno.

Nord della Pennsylvania, un grosso treno merci soprannominato triplo 7 per il numero scritto sul fianco (awvr 777), deve essere spostato dal suo binario per l’arrivo di una scolaresca di bambini su un altro treno. Durante l’operazione il macchinista si accorge che lo scambio era sul binario sbagliato e decide, contro regolamento, di scendere dalla cabina attivando il freno moderabile scordandosi che erano disattivati i freni ad aria e mentre si avvicina il treno prende velocità. Il macchinista attiva lo scambio e corre verso la scaletta per salire sulla cabina ma cade e il triplo 7 lascia la stazione senza macchinista.

Intanto in un’altra stazione Will Colson e Frank Barnes iniziano la loro giornata di lavoro sul treno 1206 (agganciare e trasportare un carico merci).

Intanto al centro di controllo ferrovie, il macchinista e un addetto informano la direttrice Conny Hooper dell’accaduto e lei ordina di inseguire il treno finche va ancora abbastanza lento e per questo viene chiamato anche Bunny, collea di Conny.

Il triplo 7 è ancora sulla principale e tutti treni vengono mandati su binari secondari a parte il 1206 in quanto nel binario assegnato non ci entravano per il fatto che Will aveva agganciato dei vagoni in più rendendolo troppo lungo, allora i due si dirigono verso il binario di manutenzione più vicino.

Intanto la notizia fa il giro dei telegiornali e il presidente Oscar Galvin da l’ordine di far deragliare il treno non curandosi che il convoglio è lungo 39 vagoni e con più di 10.000 litri di gasolio e di fenolo fuso; per questo viene usato un’altra locomotiva guidata da Jubb Stewar in modo da far rallentare il treno e permettere a un marine di scendere da un elicottero sulla cabina ma il piano fallisce in quanto il marine si ferisce gravemente e il treno di Jubb deraglia uccidendolo.

IL 1206 arriva allo scambio purtroppo insieme al triplo 7 e questo fortunatamente sventra solo l’ultimo vagone.

A Frank viene l’idea di attaccare la loro locomotiva all’ultimo vagone e usando l’acceleratore al massimo ma devono sbrigarsi in quanto il treno arriverà a Stanton, città densamente popolata e con una fabbrica di materiali tossici proprio attaccata al ponte della ferrovia il quale però deve essere attraversato a velocità bassa per evitare di deragliare e il triplo 7 se deragliasse esploderebbe in una nuvola tossica come in una bomba nucleare e i danni sarebbero incalcolabili. Will e Frank arrivano a marcia indietro all’ultimo vagone e si attaccano ma sfortunatamente Will si ferisce gravemmente al piede, il treno rallenta e così Frank decide di usare i freni dei vagoni merci mentre Will alterna freno moderabile e acceleratore ma quanto sembra che il treno stia rallentando i freni nel 1206 esplodono e il treno riprende velocità. Arrivati a Stanton il triplo 7 imbocca la curva e sul punto di deragliare Will riesce a stabilizzare il treno facendogli superare la curva. I guai però non sono finiti perché il treno è ancora fuori controllo ma nel momento del bisogno arriva Bunny con il suo furgone gridando a Will di saltare dietro.

Will riesce e i due si diriggono verso il locomotore di testa, qui Will con un balzo riesce a saltare ed a aggrapparsi alla scaletta, tutti urlano di felicità e pure quelli del tg esultano; Will attiva il freno e quando scende tutti li acclamano.

Nei titoli di coda si vede che Will riabbraccia la moglie e il figlio, Frank verrà promosso per poi andare in pensione, Oscar licenziato e Connie promossa a vicepresidente delle operazioni per aver diretto bene la situazione.

Regia di Tony Scott

Con: Denzel Whasington, Chris Pine e Rosario Dawson

Fonte: WIKIPEDIA